Articoli
Scritto da Eva Forte   
Venerdì 17 Aprile 2015 10:00
Leggi tutto...Anche quest'anno, puoi destinare il 5 per mille dell'IRPEF a Mamme Domani ONLUS.

Come fare? Senza alcun costo dovrai solo mettere la tua firma e il numero del codice fiscale (09390161009) della nostra associazione nell'apposito spazio della dichiarazione dei redditi riservato al sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (O.N.L.U.S.) che trovi nei modelli 730, UNICO e CUD.

 
Accendiamo la lampada: spettacolo teatrale a Roma in aiuto di Alessio
Scritto da Marco Cannata   
Martedì 04 Febbraio 2014 14:37
Leggi tutto...“I tuoi figli non sono figli tuoi….” recitava una splendida opera del poeta libanese Khalil Gibran, che concludeva il suo canto d’amore per i figli con un pensiero di speranza rivolto a tutti i genitori del mondo: “Tu sei l'arco che lancia i figli verso il domani”. Immedesimarsi nel sempiterno messaggio lasciato da questa poesia è un esercizio facile che ogni genitore può fare, semplicemente pensando alla propria esperienza familiare…

La speranza è che non succeda mai nulla ai propri bambini e che possano crescere liberi di poter scegliere, agire, sbagliare e seguire il loro cammino. Credo di poter affermare che la gran parte dei genitori che leggono possano condividere queste considerazioni. Ci sono però situazioni di vita che nascono complicate e richiedono che quei genitori siano un “arco ancor più robusto” di molti altri. Essere soli di fronte alle difficoltà del proprio bambino è sicuramente una prova di forza non augurabile ma che alcuni percorsi di vita impongono. E allora per garantire al proprio figlio il futuro un genitore deve armarsi di una corazza invulnerabile e di una speranza indissolubile.

 
Questo Natale fai un regalo selvaggio
Scritto da Eva Forte   
Martedì 18 Dicembre 2012 17:00
Leggi tutto...
Leggi tutto...
Come ogni anno vi riproponiamo l'idea dei regali solidali. Un regalo è bello se viene apprezzato da chi lo riceve e ancora di più se questo gesto può salvare tante specie a rischio di estinzione e l'ambiente. Farlo con il WWF, in questo natale 2012, attraverso le adozioni vuol dire prendersi cura di una intera specie e dell'habitat che vorrete proteggere.

Le specie adottabili grazie al WWF sono panda, orso bruno, orso polare, foca, pinguino, delfino, lupo, tigre, gorilla, elefante, ghepardo, leone, orango e con loro verranno salvate in automatico tutte le specie parallele.
 
 
Amref lancia la prima campagna di regali solidali per le aziende
Scritto da Eva Forte   
Lunedì 29 Ottobre 2012 15:20
Leggi tutto...Amref si rivolge alle aziende per quanto riguarda i regali aziendali 2012: per la prima volta, infatti, da il via a una campagna legata ai regali solidali per le aziende nel segno della legalità e della solidarietà internazionale, firmata con lo storico volto di Giobbe Covatta, sempre attento al sociale. In questo modo, tutte le aziende che ne faranno parte, potranno inviare gli auguri in modo speciale, attraverso la voce o l'immagine del personaggio che è ormai un vero testimonial di prestigio.

Tra i vari regali proposti da Amref, si può scegliere anche la confezione di prodotti di Libera Terra, marchio che contraddistingue le produzioni biologiche sulle terre liberate dalla mafie in tutta Italia e curate dalle cooperative sociali che aderiscono al progetto.
 
 
La bomboniera solidale per portare un sorriso ai bambini del Brasile
Scritto da Maria Ida Longo   
Giovedì 01 Aprile 2010 09:48
Leggi tutto...A.Mi.B. O.N.L.U.S. è un associazione che aiuta i bambini in difficoltà del Brasile, dove ogni volontario è importante e può fare la differenza per tanti bambini e allo stesso modo, ogni donazione è preziosa e vitale.

Anche tu da oggi puoi dare un importantissimo contributo per questi piccoli, con una bomboniera solidale, “La bomboniera con il sorriso dentro”.

 
Inizio Prec. 1 2 Succ. Fine

Pagina 1 di 2

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information