DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Facebook provoca depressione negli adolescenti: social o anti-social?
Facebook provoca depressione negli adolescenti: social o anti-social?
Bambini - Articoli
Scritto da Maria Ida Longo     Martedì 29 Marzo 2011 16:35    PDF Stampa E-mail
Facebook provoca depressione negli adolescentiUno studio statunitense condotto dalla prestigiosa "American Academy of Pediatrics" rivela che il social network più famoso del mondo, ovvero Facebook può creare depressione negli adolescenti, questo perché può far confondere la realtà virtuale con la vita reale, soprattutto tra i ragazzi che hanno già una bassa autostima o tra quelli che tendono ad isolarsi.

Il problema nasce da bacheche vuote, pochi commenti, poche cose da dire ma anche sentirsi beffeggiati da amici e conoscenti: solitamente i ragazzi danno importanza a quanti amici hanno su Facebook, a quante persone rispondono ai loro messaggi oppure si mettono a paragone con gli amici, notando magari che non hanno la stessa popolarità dell'altro.

Facebook provoca depressione negli adolecsenti
Tutto questo porta ad isolarsi ancora di più, a cadere in un vortice depressivo, la sensazione è quella di non essere abbastanza bravi o belli e di non sentirsi stimati dai coetanei, per non parlare poi del bullismo, che non esiste solo sui banchi di scuola ma anche sui social network: è noto il caso di una quindicenne del Massachusetts, suicidatasi dopo che era stata ampiamente presa in giro sul suo profilo, questi però sono casi veramente estremi.

Lo psichiatra Claudio Mencacci spiega che gli adolescenti vedono nei social network la vera realtà, quanto su Facebook si vede prevalentemente il positivo di ogni persona, senza sapere invece qual è la vera realtà e i giovani sono i più vulnerabili a questo, in quanto tendono ad assolutizzare tutto ed ad illudersi: l'appelo quindi è per i genitori, di stare vicino ai figli quando vedono qualche avvisaglia di tristezza o depressione, ma soprattutto di spiegare loro che Facebook non è la realtà ma solo una vetrina virtuale scintillante e quindi lo definisce l'anti-social.

Fonte: Adnkronos
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 461 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information