DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Napoli: a cusa dei rifiuti in aumento le malattie respiratorie fra i bambini
Napoli: a cusa dei rifiuti in aumento le malattie respiratorie fra i bambini
Bambini - Articoli
Scritto da Angela Messina     Lunedì 27 Giugno 2011 15:48    PDF Stampa E-mail
malattie respiratorieNon ci sono ancora dati ufficiali che dimostrino un aumento di patologie a Napoli a causa dell'emergenza rifiuti, ma la rete dei pediatri lancia un campanello d'allerte: nell'ultimo mese, da quando cioè la situazione dei rifiuti abbandonati per le strade si è aggravata, si è registrato un aumento del 10-20% delle patologie respiratorie tra i bambini. E la causa è da ricercarsi nei roghi di immondizia che sono fortemente tossici.

Il presidente della Federazione italiana pediatri (Fimp), Giuseppe Mele afferma che nell'ultimi anno è stato avviato un monitoraggio per verificare l'eventuale aumento di patologie pediatriche in relazione alla questione rifiuti. Si è cercato di capire se ci fosse stato un aumento della patologie di tipo oncologico, ma, per fortuna, per questo tipo di patologie, così come per quelle gastrointestinali non è stato riscontrato un aumento significativo dell'incidenza rispetto al resto del territorio nazionale.

A Napoli in aumento, a causa dei rifiuti in strada, le patologie respiratorie fra i bambini
Invece i dati cambiano per quanto riguarda le malattie respiratorie, infatti si è riscontrato, nell'ultimo periodo, un aumento percentuale significativo di disturbi quali asma, tosse, faringiti e bronchiti asmatiche nei bambini, soprattutto in quelli più predisposti come, ad esempio, i bambini allergici. Un aumento dell'incidenza delle patologie respiratorie le cui causa non è, ovviamente, imputabile al freddo della stagione invernale, ma è da ricercarsi nei roghi di rifiuti che continuano a verificarsi e che sono molto tossici per le sostanze, come la diossina, che vengono prodotte a seguito della combustione della plastica.

I primi a pagare le conseguenze dell'emergenza rifiuti a Napoli sono, dunque, i bambini e nell'attesa che la situazione torni alla normalità, i pediatri consigliano, oltre ovviamente di tenere i bambini lontani dai roghi di immondizia, cercare di portarli al mare il più possibile, poiché l'esposizione all'aria e all'acqua marina può ridurre gli effetti di tali disturbi.

Per il momento, nella popolazione adulta non sono stati riscontrati dati epidemiologici significativi, ma l'aumento delle temperature nei prossimi giorni, è sicuramente un fattore di rischio in più, perchè il caldo facilita la fermentazione dei rifiuti per strada e la proliferazione dei batteri patogeni.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 239 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information