DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli 300 bambini muoiono ogni 4 ore per malnutrizione
300 bambini muoiono ogni 4 ore per malnutrizione
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Giovedì 16 Febbraio 2012 11:38    PDF Stampa E-mail
avena_logoL'ultimo rapporto di Save the Children lancia l'allarme: nonostante i progressi nella lotta alla fame in tutto il mondo, la malnutrizione colpisce ancora un bambino su quattro. A livello globale, trecento bambini muoiono ogni 4 ore per fame e quasi mezzo miliardo sono a rischio di danni permanenti.

Sono bambini che soffrono in qualsiasi momento della loro vita di fame cronica, quella fame dovuta ad un livello talmente alto di povertà che li rende vulnerabili alla morte in caso di crisi alimentare o per attacchi di dissenteria, polmonite o malaria. Nei prossimi 5 minuti necessari per leggere questo articolo ne saranno morti altri 6.

bambini muoiono ogni 4 ore per malnutrizione
Save The Chidren è una rete benefica che opera in ben 27 Paesi nel mondo soprattutto nell'ambito dell'istruzione, della riduzione della povertà, della lotta all'Aids e dello sfruttamento dei minori. Secondo il rapporto ogni anno stanno morendo di fame 2,6 milioni di bambini, il mondo ha fatto notevoli progressi nel ridurre le morti infantili, ma questo slancio potrebbe arrestarsi se falliamo di contrastare la denutrizione, così dichiara Justin Forsyth, direttore dell'associazione, secondo il quale bisogna fare ancora molto in quei paesi dove la gente non può permettersi il latte, la verdura, la frutta e la carne.

Secondo questo studio,tra  le cause principale della mancanza di cibo c'è il  drastico aumento dei prezzi degli ultimi anni: per esempio in Afghanistan dall'inizio del conflitto c'è stato un aumento del 50% degli alimenti principali, già cari prima, ed ora le famiglie non hanno più soldi a sufficienza per nutrirsi. Questo aumento spropositato è dovuto anche all'ampiamento della "middle class" in India e in Cina che, richiedendo sempre più cibo, ne diminuisce la disponibilità.

Nel pubblicare questa indagine Save the Children ha rivolto un appello al Premier britannico (la sede principale dell'associazione è a Londra) affinchè convochi un summit mondiale sulla malnutrizione in occasione delle olimpiadi che si svolgeranno nella capitale a luglio 2012, invocando l'aiuto dei Capi di Stato in un'adeguato investimento tecnologico e infrastrutturale che garantisca ai popoli più poveri quella "sicurezza alimentare" e "libertà dalla fame" , diritti fondamentali degli esseri umani.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information