DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Sport e salute: il decalogo per avvicinare, corettamente, i bambini allo sport
Sport e salute: il decalogo per avvicinare, corettamente, i bambini allo sport
Bambini - Articoli
Scritto da Angela Messina     Lunedì 23 Luglio 2012 10:00    PDF Stampa E-mail
sportLo sport è molto importante nella nostra vita, essendo il pilastro del benessere in tutte le età. Sin da piccoli lo sport ci dà gioia e divertimento, è occasione di socialità e fonte di benessere psicofisico. L'attività fisica favorisce lo sviluppo armonico del corpo e la competizione, prima di tutto con se stessi, insita nella pratica sportiva favorisce il controllo della sfera emotiva, rafforza l'autostima e migliora l'autonomia.

Insomma, lo sport è vita e, tra una vittoria e una sconfitta, è per i più giovani la prima palestra di vita. Ma nonostante sia riconosciuto il valore dello sport, non è ancora diffusa una corretta cultura sportiva, in grado di preparare al meglio i giovani che intraprendono uno sport.

sport e salute
Proprio a tal fine P&G, in collaborazione con il CONI, ha sviluppato un decalogo semplice e sintetico per aiutare le mamme a scegliere la migliore attività sportiva per il proprio figlio e per accompagnarli nello sport che hanno scelto di praticare. Il decalogo si compone di dieci consigli utili e pratici sui vari aspetti dello sport, dall’alimentazione all’attrezzatura tecnica, dal fair play al riposo, dalla valenza sociale dello sport fino all’importanza di una corretta igiene orale per un corretto sviluppo psico-fisico dei piccoli atleti.

Da 175 anni P&G ascolta le esigenze delle famiglie di tutto il mondo ed investe in ricerca ed innovazione per migliorare la vita quotidiana delle generazioni presenti e future; primo e privilegiato interlocutore sono le mamme. Proprio per aiutarle a mantenere la salute loro e dei loro cari P&G produce e distribuisce, anche in farmacia, prodotti di qualità, di marche note come Oral-B, AZ, Clearblue e Kukident.

Ecco di seguito quali sono le dieci regole d'oro, rivolte alle mamme, per avvicinare e incoraggiare i figli a praticare lo sport corretto:

1. Prima di tutto bisogna ricordare che praticare uno sport favorisce la socializzazione, la lealtà e il rispetto delle regole. Il bambino, durante la pratica dello sport, dovrà imparare a seguire le indicazioni dell’allenatore e a confrontarsi con gli altri piccoli sportivi, integrando così il supporto di mamma e papà con altre figure di riferimento; a tal fine è necessario che i genitori seguano i figli con discrezione e che permettano all'allenatore di esercitare il ruolo di maestro in quei momenti.

2. Le vacanze estive sono l'occasione giusta per fargli provare un nuovo sport, ad esempio scegliendo tra le offerte dei campus estivi dedicati allo sport. L’esperienza di un campus è un’ottima occasione per conoscere altri coetanei e per acquistare autonomia, imparando a gestire la propria giornata. La conoscenza e la scoperta di uno sport in un campus estivo potrà essere poi portata avanti con regolarità nel corso dell'anno.

3. Stimola i figli ad uno stile di vita attivo, prima di tutto con l’esempio; invogliarli a giocare quanto più possibile all’aperto, favorendo ogni attività fuori casa, senza tuttavia esagerare con i diversi impegni, così da limitare la vita sedentaria davanti alla TV o al computer. Appoggiarli nella scelta dello sport che preferiscono, assecondando le loro inclinazioni, in modo tale che la pratica di uno sport sia un piacere e non sia cisto come un ulteriore impegno.

4. Sostenere i figli e complimentarsi con loro quando si allenano o gareggiano con impegno e lealtà e non solo quando vincono, per insegnargli che che questa è la gratificazione più importante. La competizione, il desiderio di confrontarsi fanno aprte del nostro animo, ma bisogna che per prima noi genitori ci ricordiamo di comportarci correttamente e di dare il buon esempio.

5. Suggerire ai figli un abbigliamento semplice ed adeguato allo sport che praticano, privilegiando fibre naturali o tecniche che consentano una buona traspirazione. L'attrezzatura sportiva deve garantire prima di tutto la sicurezza ed il comfort, anche senza costare troppo.

6. Avere cura che i figli facciano la doccia utilizzando shampoo o sapone preferibilmente a PH fisiologico e raccomandando l’uso di ciabattine di gomma nello spogliatoio o nei luoghi in comune. Bisogna insegnargli inoltre a prepararsi la borsa sportiva, a tenerla sempre in ordine e, una volta a casa, a mettere nel cesto della biancheria sporca gli indumenti usati in allenamento.

7. Spiegare ai figli l’importanza di osservare corrette regole di igiene personale per stare e sentirsi bene. L’igiene orale e la cura dei denti e delle gengive è fondamentale per una crescita sana. È consigliabile prevedere una visita dal dentista prima di iniziare uno sport per valutare lo stato di salute e di sviluppo della dentatura, poiché incide nella postura. Lavarsi i denti almeno 2 volte al giorno per minimo 2 minuti usando prodotti e strumenti appropriati, come uno spazzolino elettrico, consente di ridurre gengiviti e carie. Avere una bocca sana e ben pulita aiuta ad evitare le patologie delle prime vie aeree.

8. Far seguire ai figli un'alimentazione adeguata, dove la scelta migliore è quella di almeno tre pasti principali e due spuntini, in relazione agli orari di scuola e di allenamento; consigliare e proporre alimenti semplici, genuini e variati, in modo da fornire tutti i nutrienti necessari, senza eccedere con la quantità di cibo; assicurarsi che abbiano sempre un adeguato apporto di acqua. Abituarli a consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.

9. Fondamentale è il riposo: il giovane sportivo necessita di almeno nove ore di riposo notturno. Dopo il pasto serale stimola delle occasioni alternative alla televisione o al computer, insieme tra genitori o i fratelli, come un gioco, il racconto della giornata, una passeggiata. Un corretto stile di vita è parte integrante dell’allenamento e solo un giusto equilibrio fra studio, attività sportiva, vita di relazione e fasi di riposo garantisce il mantenimento di un buono stato di salute.

10. Controllare lo stato di salute dei figli prima di fargli iniziare un'attività, rivolgendosi al medico dello sport o a quello di famiglia, al fine di avere la certezza di aver fatto la scelta giusta e che lo sport da praticare sia il più adatto per lui, in modo che possa trarne benefici e migliorare lo stato di salute e di benessere psicofisico generale.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 616 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information