DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Progetto della Toscana: Lotta alle malattie rare
Progetto della Toscana: Lotta alle malattie rare
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Giovedì 29 Novembre 2012 08:49    PDF Stampa E-mail
ospedaleL'azienda Ospedaliera Meyer di Firenze è una realtà pediatrica molto dinamica sia in Italia che nel resto del mondo. Dispone di 226 posti letto ed è dotata di tutte le specialità mediche e chirurgiche in campo pediatrico, ha una forte attenzione alla ricerca scientifica grazie alla valutazione da parte del Comitato Scientifico Internazionale, presieduto dal Prof. Lorenzo Moretta, che bene si integrata all'attività clinica.

Proprio oggi Recordati (gruppo farmaceutico europeo) ha annunciato l'avvio di un interessante progetto di ricerca, in collaborazione con l'Azienda Ospedaliera Meyer, che permetterà di includere nello screening neonatale anche un esame per individuare la presenza dell'ADA-SCID: una rara malattia che compromette gravemente il sistema immunitario e rende il piccolo suscettibile a tutti i tipi di infezioni. Riuscire ad individuare tempestivamente la sua presenza, permette di iniziare al più presto le cure adeguate che faranno avere al bambino una qualità di vita migliore. 


Bambino Scatola
L'obiettivo del progetto è di aumentare il numero dei neonati sottoposti a screening per l'ADA-SCID, incrementare le regioni collegate a questo sistema di screening e supportare le altre che utilizzeranno questo metodo.

Questo studio avrà durata 18 mesi e sarà finanziato attraverso l'istituzione di due borse di studio del valore complessivo di 55mila euro destinate a due ricercatori che fanno parte del Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino del Meyer.

La ricerca serve a studiare nuove soluzioni diagnostiche e terapeutiche adeguate per contrastare le malattie rare ed è per questo che Giovanni Recordati ha dato il suo contributo a questo progetto che migliorerà la qualità della vita di tanti bambini. 

L'Azienda Ospedaliera Meyer di Firenze è diventata una guida da seguire per implementare i protocolli di screening e allargare il numero di patologie prese in considerazzione, questo studio per approfondire la conoscenza dell'ADA-SCID sarà un ullteriore passo avanti per la cura delle malattie rare.


Proprio oggi a Firenze si terranno due incontri che hanno l'obiettivo di spiegare l'efficacia dello screening neonatale come strumento di diagnosi precoce. Il primo simposio ha come titolo "Screening neonatale per il difetto di ADA-SCID: Stato dell'Arte e Prospettive Future" mentre il secondo, che si svolgerà nel pomeriggio, si intitola "Screening neonatale, nuove frontiere".
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information