I bambini che hanno un cane o un gatto hanno una salute migliore
Bambini - Articoli
Scritto da Angela Messina     Martedì 11 Dicembre 2012 09:30 Stampa
bambiniAvere un animale domestico, come il cane o il gatto, è un toccasana per i bambini, infatti oltre a fare bene al cuore e alle arterie, riduce il rischio di contrarre allergie e contrasta l'obesità infantile, ma può abbassare anche il rischio di contrarre infezioni, proprio perché gli animali domestici li portano a contatto con virus, batteri e allergeni.

Grazie a loro i nostri bambini sviluppano un sistema immunitario più forte. A rivelarlo è uno studio condotto dal Kuopio University Hospital, Finlandia, e pubblicato su Pediatrics, dove si spiega che i neonati, a contatto con animali domestici, hanno un terzo di probabilità in più di non ammalarsi.

bambini più sani con animali domestici
La presenza dei nostri amici a 4 zampe, permette ai bambini di avere meno raffreddori, meno infezioni all'orecchio, con la conseguenza di dover ricorrere meno agli antibiotici. 

Nella ricerca sono stati coinvolti 397 bambini nati nella parte orientale o centrale della Finlandia tra settembre 2002 e maggio 2005, seguiti fin dalla gravidanza. Sono stati analizzati la frequenza dei sintomi respiratori e delle infezioni, le informazioni sui contatti con animali domestici come cani o gatti durante il primo anno di vita, i diari settimanali e i questionari compilati dalle famiglie. Sulla base di questi dati, i ricercatori hanno determinato che solo il 35% dei bambini aveva trascorso la maggior parte del loro primo anno di vita con un cane e il 24% con un gatto.

Tra loro, però, c'era il 44% in meno delle probabilità di contrarre infezioni, come ad esempio le otiti, e il 29% in meno di necessità di ricorrere ad antibiotici. Per ora però, tali risultati rimangono solo ipotesi, che andranno confermate con studi futuri, perché non è ancora stato rilevato cosa succeda effettivamente nel sistema immunitario.
 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information