DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Telefono Azzurro: allarme infanzia. I dati sono allarmanti
Telefono Azzurro: allarme infanzia. I dati sono allarmanti
Bambini - Articoli
Scritto da Eva Forte     Mercoledì 16 Gennaio 2013 15:45    PDF Stampa E-mail
Telefono AzzurroIl Telefono Azzurro lancia un nuovo allarme infanzia. Oggi è stata presentata presso la Camera dei Deputati, l'indagine conoscitiva sulla condizione dell'Infanzia e dell'adolescenza in Italia 2012, condotta insieme ad Eurispes. L’Indagine si è focalizzata sui temi dei media e nuove tecnologie,  della scuola, dei comportamenti a rischio.  Di particolare interesse tra i fenomeni affrontati nell’Indagine il sexting, la violenza all’interno delle giovani coppie, le fughe da casa, il gioco d’azzardo online, l’impatto della crisi economica.

I risultati sono veramente poco edificanti se si pensa che si tratta di bambini e anche del fatto che questo è il vero specchio della nostra società. Non credo sia immaginabile che ben un bambino su quattro è coinvolto dal fenomeno del gioco d'azzardo. A quanto pare in grande aumento è il giocare con il Gratta e Vinci, proprio da parte dei più piccoli.

Adolescenti
Gi adolescenti invece preferiscono giocare alle scommesse sportive e il 12% di questa fascia di età ama giocare a soldi online. Il 27% fa gli stessi giochi senza luso del computer.

Altro punto di nota sono i rapporti di coppia violenti tra minori. Ricordiamo che il dating violence parte da livelli meno forti come anche il doversi rapportare con il proprio compagno/a di coppia attraverso le urla, cosa che accomuna il 29,1% dei casi. Il 20,9% dei ragazzi usa l'insulto e la minaccia che viene subita maggiormente è quella di essere lasciati se non si fa quello che dice il partner.

Temibili i risultati avuti sul bere: preoccupante vedere come il 64% tra i 12 e i 18 anni bene alcol, con un 10% che lo fa per abitudine e il 2,5% che ne fa un uso quotidiano. Più raramente accade per il 50,9%.

Il ricorso agli alcolici inizia generalmente alle medie.

La tecnologia entra nella vita dei giovani in modo negativo anche per quanto riguarda il Sexting, ossia l'invio di immagini a sfondo sessuale con il computer o lo smartphone. In Italia 1 adolescente su 4 afferma di aver ricevuto SMS, MMS o video a sfondo sessuale con forte aumento rispetto ai dati raccolti l'anno precedente.

A fare gli invii generalmente sono gli amici per il 38,6%, i partner per il 27,1% e gli sconosciuti che contano un 22,7%.

Approfondimenti: Sito web Telefono Azzurro

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information