DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: attenzione alle ricadute dell'influenza
Bambini: attenzione alle ricadute dell'influenza
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 04 Febbraio 2013 18:39    PDF Stampa E-mail
influenzaIl primo nemico della guarigione dall'influenza, soprattutto per i bimbi, è la fretta di guarire. Nel 5% dei casi i piccoli si ammalano di nuovo. Vietato quindi tornare subito a scuola per evitare ricadute.

Il consiglio dei medici dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma è di prendersi tutto il tempo che serve, una buona convalescenza è la migliore terapia.Dopo il picco influenzale dei giorni scorsi, la febbre tornerà a colpire secondo il parere degli esperti. Ancora per qualche settimana l'influenza potrà ripresentarsi con i suoi fastidiosi sintomi che comprendono febbre sopra 38°C per 3-5 giorni, inappetenza, dolori a muscoli e ossa, sintomi gastrointestinali (vomito, diarrea) e all'apparato respiratorio (rinite, tosse).

bimbo che piange
Per evitare le ricadute, a seconda della durata, dell'importanza delle manifestazioni dell'influenza e dell'età del bambino (più è piccolo tanto più è necessario riprendere le normali attività con calma e prudenza), la convalescenza deve essere considerata come parte integrante della terapia.

Subito dopo una malattia l'organismo è più vulnerabile e più facilmente esposto all'aggressione dei germi (che non farebbero danni in condizioni normali). Per questo ammalarsi nuovamente accresce il rischio di avere sintomi più gravi.

Alberto Villani, responsabile di Pediatria generale e Malattie infettive del Bambino Gesù spiega che una volta terminata la prima ondata di febbre, per non incorrere in nuovi episodi, è opportuno non avere fretta di tornare a pieno regime.

Al termine dei sintomi, è bene stare tranquilli e a riposo per almeno 1-2 giorni. Il pediatra suggerisce anche di approfittare delle 24-48 ore in casa post-influenza per far dormire i piccoli di più al mattino e per dedicare tempo ai 4 pasti giornalieri, favorendo l'assunzione di frutta e di verdure fresche.

Se il clima lo consente è bene anche uscire, nelle ore più calde, per una breve passeggiata. Dopo 4-5 giorni si potranno riprendere le normali attività, comprese quelle sportive nel caso di bambini più grandi.

Utile sarà la somministrazione di un multivitaminico per qualche giorno o anche la sola vitamina C. In Italia, per il momento, sono stati registrati pochi casi di influenza con complicazioni o con manifestazioni particolarmente gravi .

Tra i bambini, pochissimi hanno avuto bisogno di assistenza ospedaliera. Per riprendere la vita di tutti i giorni in pieno benessere e in piena salute, bastano prudenza e rispetto dei tempi fisiologici dell'organismo.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information