DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Sofia ha vinto la battaglia: concesse le cure staminali
Sofia ha vinto la battaglia: concesse le cure staminali
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Martedì 12 Marzo 2013 11:00    PDF Stampa E-mail
provetteLa piccola Sofia ci sta appassionando con la sua storia di grande eroina: affetta da leucodistrofia metacromatica, potrà ricevere finalmente le cure di staminali presso gli Spedali Civili di Brescia. L'attesa dei genitori è stata estenuante ma finalmente la telefonata che tanto aspettavano è arrivata.

A seguito delle dichiarazioni del Ministro della Salute, del Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità e del Direttore generale dell'Aifa, è stato dato il via alla seconda infusione di cellule staminali prodotte con metodo Stamina: entro le 48 ore Sofia sarà ricoverata e continuerà la terapia che aveva già portato un miglioramento.

Sofia
Il dramma di questa famiglia sta anche nel fatto che le cure sono state interrotte a Sofia e ad altri bambini mentre ad altri è stato fortunatamente concesso di continuarle e non si capisce il perchè di questa discrepanza di trattamenti. L'avvocato Giuseppe Conte, legale di Sofia e dei suoi genitori, che aveva partecipato all'incontro della scorsa settimana, dichiara che questo risultato costituisce l'affermazione di un principio di civiltà giuridica: il diritto di Sofia, e di chiunque si trovi nella sua medesima condizione, di proseguire nel trattamento terapeutico concordato con i responsabili sanitari e per il quale è stato prestato specifico consenso informato.

La storia di Sofia (ma ricordiamo che tanti bambini sono nella sua stessa situazione) sta appassionando la gente, dopo che è venuta alla luce grazie all'intereresse di personaggi dello spettacolo e di programmi televisivi come 'Le iene'. La decisione è stata comunicata alla famiglia ieri sera e per il ministro della Salute, Renato Balduzzi, "quanto è stato fatto concilia il rispetto delle norme e delle sentenze della magistratura con la situazione eccezionale nella quale si trova la bambina".

Approfondimenti: Pagina Facebook 'Le iene' su Sofia
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 715 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information