DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Lo smog causa asma nei bambini al pari del fumo passivo
Lo smog causa asma nei bambini al pari del fumo passivo
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 25 Marzo 2013 10:15    PDF Stampa E-mail
Asma_BambinoSecondo una ricerca che ha coinvolto 10 città europee,  lo smog cittadino può essere un pericolo per la salute dei bambini, forse anche di più, del fumo passivo. Questa nuova ricerca internazionale condotta in 10 città europee (Roma, Barcellona, Bilbao, Bruxelles, Granada, Lubiana, Siviglia, Stoccolma, Vienna e Valencia) ha stimato che il 14% dei casi di asma cronica infantile è causata dell'esposizione dei piccoli all'inquinamento prodotto dal traffico automobilistico.

Lo studio è stato coordinato dallo Swiss Tropical and Public Health Institute e i risultati sono stati pubblicati sulla rivista European Respiratory Journal. Secondo lo studio, i dati sono paragonabili ai danni provocati dal fumo passivo, che secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) è colpevole dal 4% al 18% dei casi di asma nei bambini. L'asma è una sindrome, ovvero un complesso di sintomi e segni che riconosce molteplici eziologie, dovuta ad forma disregolativa del tono broncomotore, caratterizzata da una reazione eccessiva a stimoli specifici ed aspecifici di varia natura, ai quali il sistema respiratorio risponde in modo "amplificato" con una iperreattività bronchiale.

Bambina con asma

L'asma può essere causata da fattori di tipo genetico ma, anche a fattori di tipo ambientale quali, ad esempio, l'esposizione ad irritanti specifici (fumo di sigaretta, inquinamento atmosferico), ad agenti infettivi, in particolare ai virus, e infine agli allergeni. Nel bambino asmatico si sviluppa un'infiammazione delle vie aeree che le rende particolarmente sensibili e reattive a numerosi stimoli, ai quali in assenza di malattia non risultano sensibili.

Il 2013 sarà "l'anno dell'aria": la Commissione Europea crea un'iniziativa per rafforzare nei singoli Paesi l'importanza delle strategie per abbassare i valori dell'inquinamento atmosferico. Secondo Laura Perez, autrice della ricerca, si sapeva già che lo smog cittadino innesca i sintomi dell'asma, ma questa è la prima volta che è stata stimata la percentuale di casi che si potrebbero evitare se le grandi città europee adottassero politiche di pianificazione urbana contro il traffico.

L'asma si può definire un'infiammazione cronica, ossia che perdura nel tempo, delle vie respiratorie. Respiro sibilante e tosse insistente sono i sintomi tipici dell'asma. Durante una crisi d'asma respiro sibilante, tosse e difficoltà a respirare peggiorano. Una tosse fastidiosa, specie notturna o da sforzo, può talvolta essere l'unico segno di asma. I sintomi spesso si aggravano nelle ore notturne od in ambienti contenenti stimoli più o meno specifici.

Si preferisce definire con il termine bronchite asmatica la patologia caratterizzata da episodi di tosse ricorrente e difficoltà di respiro che occorrono nei primi anni di vita. Questi episodi sono maggiormente associati a fattori legati alla nascita (p.es. iperreattività e/o minore calibro delle vie aeree) o ambientali (infezioni virali ed esposizione al fumo di sigaretta).

A differenza dell'asma, gli episodi di bronchite asmatica non sono strettamente associati all'allergia e tendono a diminuire in età scolare. Per una corretta diagnosi è necessario, come primo screening, oltre che una visita accurata, ed eventualmente una radiografia al torace, un'anamnesi precisa e dettagliata, soprattutto se il bambino è piccolissimo.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 650 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information