DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha un nuovo reparto di neuropsichiatria infantile
L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha un nuovo reparto di neuropsichiatria infantile
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 26 Marzo 2013 09:24    PDF Stampa E-mail
autismoNasce il primo reparto in Italia di neuropsichiatria infantile che è conforme agli standard internazionali: dotato di strutture ed arredi in linea con normative specifiche, stanze senza spigoli, vetri antisfondamento, porte di sicurezza e senza maniglie, arredi fissati a terra e sanitari in alluminio.

Tutto questo è il nuovo reparto dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ed è l'unico in Italia ad aver ottenuto il riconoscimento d'idoneità dalla Joint Commission International (Jci). Questa è una organizzazione operante a livello mondiale incaricata di valutare gli standard di qualità e sicurezza in ambito ospedaliero in base alle linee guida contenute nel protocollo "Standard and Rationale 2010 - Hospital Accreditation Standards".

Bambino malattia
Al progetto per il nuovo reparto hanno contribuito l'Associazione per il Bambino in ospedale Roma Onlus, Lottomatica, con il gioco del Lotto, e la squadra di pallacanestro Virtus Roma attraverso l'iniziativa "Il Basket vede con il cuore". Le Associazioni hanno formato i volontari e garantito la loro presenza in ospedale, hanno inoltre donato arredi per la sala polifunzionale e per rendere più accogliente il reparto.

L'inaugurazione si è svolta questa mattina nell'aula Salviati dell'Ospedale pediatrico ed erano presenti il professor Giuseppe Profiti (presidente del "Bambino Gesù), il professor Stefano Vicari (responsabile dell'unità operativa di neuropsichiatria infantile), il dottor Eugenio Bernardi (presidente di Abio Roma), la dottoressa Teresa Zompetti (responsabile Csr di Lottomatica) e Gianfranco Tartaglia.

Il professor Profiti ha aperto la conferenza, spiegando le ragioni che hanno portato alla realizzazione di questo nuovo reparto, c'è l'esigenza di rispondere ad un bisogno moderno e in costante aumento della pediatria, quello dei disturbi del comportamento.

Questo è stato attuato attraverso una struttura che garantisce standard internazionali di qualità ed una capacità e sicurezza nella risposta clinica. Il Professor Vicari ha illustrato il tema della neuropsichiatria infantile, spiegando come sia un argomento poco conosciuto anche se riguarda il 15 - 20% dei soggetti tra gli zero e i diciotto anni, coincidente con i dati generali dell'intera popolazione. I disturbi più frequenti sono quelli del comportamento che riguardano principalmente l'autismo, la dislessia, la depressione e l'anoressia nervosa.

Vicari ha poi sottolineato come il reparto sia stato ristrutturato in modo da salvaguardare l'incolumità dei ricoverati (gesti di autolesionismo o aggressivi nei confronti degli altri pazienti). Il responsabile dell'unità operativa ha sostenuto l'importanza del non avere pregiudizi per fare una corretta prevenzione dei disturbi mentali in età infantile.

Bernardi ha evidenziato come tutti i volontari dell'associazione, presenti anche in altri ospedali italiani e della capitale, oltre ad aver superato un corso di formazione, sono stati scelti e selezionati per poter rispondere alle esigenze di un reparto che necessità di particolari attenzioni e capacità professionali.

La dottoressa Zampetti ha ricordato infine il lungo percorso che Lottomatica e Abio stanno percorrendo per contribuire, insieme ad ospedali d'eccellenza come il Bambino Gesù, alla realizzazione di realtà concrete che possano migliorare la vita dei pazienti come le diverse ludoteche create nel territorio nazionale. Alla fine della conferenza Gianfranco Tartaglia ha presentato un corto animato realizzato con i disegni fatti dai bambini in degenza.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 673 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information