DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Un bimbo su 4 è sovrappeso: i genitori non lo considerano un rischio
Un bimbo su 4 è sovrappeso: i genitori non lo considerano un rischio
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 16 Aprile 2013 10:17    PDF Stampa E-mail
BIMBO mangia In occasione della quattordicesima edizione di Vegetabilia, il progetto coordinato dall'azienda sanitaria e dal Caab (Centro Agro-alimentare) che porta ogni anno centinaia di studenti delle scuole medie a visitare il mercato ortofrutticolo, L'Ausl di Bologna ha diffuso il dato allarmante secondo cui un bambino bolognese su quattro è sovrappeso o obeso a causa di un'alimentazione sbagliata.
 
I bambini mangiano poca frutta e verdura, troppe merendine e cibo da fast food. C'è uno scarso controllo da parte dei genitori, che spesso sottovalutano o non considerano un vero rischio per la salute i chili di troppo dei figli. 
 
frutta e verdura
Il progetto  Vegetabilia porta ogni anno centinaia di studenti delle scuole medie a visitare il mercato ortofrutticolo della città, per far comprendere anche ai più piccoli l'importanza di uno stile di vita più sano. 
 
Fausto Francia, direttore del Dipartimento di sanità pubblica dichiara che serve un cambio culturale perché la situazione comincia ad essere preoccupante: da un lato il trend bolognese è migliore della media nazionale (in Italia ha problemi di peso un bambino su tre) ma, davanti a certi numeri non c'è da abbassare la guardia. 
 
I dati mostrano che il 9% dei bambini italiani salta la prima colazione, mentre tre su dieci ne fanno una sbilanciata in termini di carboidrati e proteine. Secondo il progetto "Okkio alla salute" del ministero della Salute, la merenda è troppo abbondante per il 68% dei bambini. 
 
Solo due ragazzi su dieci mangiano ogni giorno frutta e verdura, un giovane su due beve praticamente ogni giorno bevande gassate e zuccherate. I dati, infine, fanno emergere che i genitori bolognesi sottostimano il peso dei propri figli, non considerando il sovrappeso un rischio per la salute.
 
Dall'inizio del progetto ad oggi, sono settemila gli studenti che hanno fatto visita al mercato ortofrutticolo. Mangiare frutta e verdura protegge da molte malattie  sottolinea Francia , un sacco di studi lo dimostrano. 
 
Altre ricerche ci dicono che l'attività fisica, unita a una dieta equilibrata, contrasta patologie che oggi vengono curate solo con i farmaci. Per attuare questo è importante il ruolo di famiglie e insegnanti. 
 
La stragrande maggioranza dei genitori intervistati per il progetto del ministero non dava importanza ai chili di troppo dei figli: pensavano che dare molto da mangiare fosse la scelta giusta. 
 
Il progetto serve a far loro capire che non è così. Abituare oggi i bambini a un corretto stile di vita avrà benefici anche domani. Non solo per loro, ma per tutto il sistema sanitario. 
 
In alcuni paesi anglosassoni si sta parlando di far pagare terapie a chi ha stili di vita a rischio. Il sistema sanitario nazionale italiano è solidaristico ma, un'alimentazione corretta fa sì che il servizio sanitario regga.
 
Azienda USL Bologna e CAAB promuovono Vegetabilia 2013 che fino al 22 aprile guiderà centinaia di studenti delle scuole medie di Bologna e provincia in un percorso ludico-sensoriale di conoscenza degli alimenti, delle loro caratteristiche e proprietà, della loro salubrità e delle esigenze nutrizionali dell’organismo di un adolescente in crescita. 
 
Alla fine della giornata i ragazzi avranno appreso quanto, quando e cosa mangiare, seguendo uno stile di vita sano. Non a caso lo slogan di Vegetabilia 2013, stampato anche sulle magliette che verranno donate ai ragazzi, è "Frutta e verdura cinque volte al giorno".

 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 511 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information