DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Come proteggere i bambini dalle zanzare?
Come proteggere i bambini dalle zanzare?
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 13 Maggio 2013 15:25    PDF Stampa E-mail
ZanzaraI bambini piccoli hanno un metabolismo molto elevato, per questo sono presi di mira più degli adulti dalle zanzare. Nei primi anni di vita l'uso di indumenti per la protezione della pelle e di zanzariere per proteggere l'ambiente è la strategia migliore per la prevenzione delle punture di insetti nocivi. 
 
Sono soprattutto da proteggere i bambini a maggior rischio: gli atopici, ossia i bambini allergici, quelli che in passato hanno mostrato un'esagerata reattività alle punture degli insetti e quelli affetti da orticaria papulosa (strofulo). 
 
Zanzariera LettinoIn questa malattia le semplici punture da insetti provocano dei noduletti simili a quelli provocati da introduzione di un corpo estraneo e tendono quindi a durare per settimane o mesi e sono anche pruriginosi. 
 
La passeggiata al laghetto del parco o la cena in campagna sono esempi di situazioni ad alto rischio per punture di insetto severe o multiple.
 
A scopo protettivo o "repellente" sono disponibili diversi presidi sia naturali che di sintesi: quelli naturali sono di derivazione vegetale e alcuni di loro sono dotati di una certa efficacia (olio di citronella, geraniolo). Hanno purtroppo una durata di azione piuttosto limitata, di solito inferiore alla mezzora e quindi quasi sempre insufficiente a "coprire" il periodo necessario. 
 
Tra i secondi, più efficaci e largamente diffusi, sono la dietiltoluamide (DEET) e la icaridina che proteggono dalle punture per un tempo variabile da un’ora a 4 ore a secondo della concentrazione impiegata. 
 
La prima, la DEET che è un pesticida in grado di rendere "cieche" le zanzare al nostro odore. Nei bambini sotto i 12 anni ne viene consigliato l'utilizzo solo in concentrazione bassa (7%), data la potenziale neurotossicità del prodotto in caso di uso inappropriato, eccessivo o prolungato. 
 
Rispetto alla precedente, l'icaridina ha una minore tossicità e una efficacia identica alle basse concentrazioni, ma resta controindicata sotto i 2 anni di età.
 
Nei bambini piccoli e lattanti, la prevenzione passiva con capi di abbigliamento adatti e veli di tulle per proteggere il lettino o la carrozzina rimane la scelta migliore.
 
Per riassumere sono efficaci: 
- le zanzariere che sono la prima arma contro le zanzare, si consiglia di metterle davanti alla finestra della sua stanza, ma anche di tutte le altre stanze, in modo da evitare che colpiscano il piccino e se questo non basta, provare a metterne una anche intorno al suo lettino o alla culla
 
- sostanze repellenti ossia creme da spalmare sulla pelle del piccolo anche con un fazzolettino, i migliori sono a base di citronella, geranio, timo e lavanda che allontanano le zanzare e allo stesso tempo proteggono la pelle perché non la irritano.
 
- apparecchi con ultrasuoni, sono innocui perché non emanano alcuna sostanza, ma sono sicuramente utili, riproducono il richiamo sessuale del maschio, le zanzare già fecondate, che sono le uniche a pungere, avvertono questo segnale e provano repulsione allontanandosi
 
- di sera, all'aperto, coprire il bambino con abiti leggeri e fibre naturali.

- per curare le punture di zanzara è per esempio molto utile una pomata al cloruro di alluminio (usata anche per le ustioni da medusa) che riduce il prurito quasi subito scongiurando infezioni da grattamento.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 664 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information