DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Il bilancio è in rosso per le famiglie con figli piccoli
Il bilancio è in rosso per le famiglie con figli piccoli
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Giovedì 11 Luglio 2013 16:48    PDF Stampa E-mail
FamigliaIl bilancio è in rosso per le famiglie italiane con figli piccoli a carico: questo emerge da un'indagine effettuata a giugno 2013 dall'Istituto Marketing Management su Panel Matercom (2000 mamme di tutta Italia con figli da 0 a 36 mesi o che aspettano un bambino).
 
Negli ultimi 6 mesi, la percentuale delle famiglie intervistate che ha dichiarato di aver subito un peggioramento della propria condizione reddituale risulta essere il 21,3%. Il 10,3% è stata interessata da una contrazione dei redditi e per il restante 11% la situazione è peggiorata con la perdita del posto di lavoro da parte di uno dei componenti del nucleo familiare. 
 
Famiglia

Il peggioramento delle condizioni lavorative ed economiche riguarda in modo quasi uguale entrambi i coniugi, per il 9,7% dei casi è il marito, per il 9,1% la moglie, nel 2,5% entrambi.
 
A subire maggiormente gli effetti della crisi economica sono le famiglie del sud Italia (11,3%), e l'11,5% rientra nell’ambito dell’emergenza sociale, appartenendo già ad una fascia reddituale medio-bassa.
 
L’attuale congiuntura economica del Paese, come sottolinea l'indagine, sta portando i nuclei familiari giovani ad un cambiamento negli stili di consumi e ad una redistribuzione degli acquisti per risparmiare. Questo era stato già evidenziato dal Primo Rapporto sulla Maternità 2012 realizzato da Matercom®. 
 
Questo rapporto aveva quantificato in 89,3 mln di euro il calo negli acquisti per i bimbi nello scorso anno. Le strategie di risparmio negli acquisti per bambini individuate dal Rapporto, sottolineano una maggiore tendenza a ridurre le quantità di prodotto consumato, si ricorre + spesso ad acquisti promozionali o di piccole marche (mediamente il 12% più economiche).  
 
Esiste anche un abbandono anticipato dello scaffale di prodotti “baby” sostituiti con quelli “adult” e interessano, oggi, un target sempre più ampio con un conseguente tendenza delle aziende di settore (multinazionali e PMI) a ridimensionare il costo dei prodotti per favorire le sempre più numerose famiglie in crisi.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information