DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Progetto Aita: Campus estivi per aiutare i bambini autistici
Progetto Aita: Campus estivi per aiutare i bambini autistici
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 29 Luglio 2013 15:52    PDF Stampa E-mail
autismo2Sono tornati a casa i 115 bambini affetti da autismo che hanno partecipato ai campus estivi del Progetto Aita Onlus. L'obiettivo del progetto era favorire l'integrazione attraverso lo sport praticato assieme a coetanei "normali". 
 
L'esperienza è cominciata 10 anni fa a Catania ed è poi stata estesa a Roma e Milano grazie alla collaborazione con circoli sportivi già organizzati, il Cus Catania, il Belle Arti e la Fondazione Milan. Luigi Mazzone, neuropsichiatra infantile del Bambino Gesù che ha patrocinato l'iniziativa, chiarisce che in questo caso non c'è la presunzione di proporre una terapia. 
 
Autismo2
Dichiara inoltre che notato che i campus costituiscono un buon punto di partenza per migliorare la qualità di vita delle famiglie e aumentare il tono dell’umore dei ragazzi. 
 
Il prossimo anno verrà introdotto un sistema di valutazione scientifica sugli effetti della vacanza.  Lo stesso modello nel 2014 verrà esportato in altre città e può essere considerato l’unico finora riprodotto in più realtà. 
 
Il rapporto tra bambini e psicologi è di uno a uno, le "coppie" sono inserite in gruppi formati da ragazzi normali ed è per questo che si parla di integrazione, favorita dalle attività ludiche e sportive ideali per socializzare. 
 
Le attività svolte sono il calcio, l'arrampicata, il nuoto, a seconda delle strutture del club. Non esiste un criterio di selezione basato su specifici criteri. 
 
Mazzone ha lavorato come ricercatore a Washington, presso il National Institute of Health e alla Columbia University mentre all'Ospedale pediatrico Bambino Gesù si occupa in particolare dell’ambulatorio sull’autismo (inserito nel reparto diretto da Stefano Vicari che comprende oltre al day hospital dei letti per il ricovero in caso di accertamenti). 
 
Esiste un segnale che possa indirizzare i genitori verso il sospetto che il bambino abbia un problema? L'esperto spiega che nel primo anno di vita è molto difficile che si possa arrivare alla diagnosi. Tra 18 e 20 mesi ci sono comportamenti che potrebbero orientare di più come il ritardo del linguaggio, la mancanza di risposta, l’assenza del sorriso, la mancanza di contatto oculare. 
 
Ormai tutti, genitori e non, sanno cosa sia l’autismo, ma non è facile accettarlo.
 
Approfondimenti: Sito Aita

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 543 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information