DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini più aggressivi con le bibite gassate
Bambini più aggressivi con le bibite gassate
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Martedì 20 Agosto 2013 08:30    PDF Stampa E-mail
bottiglie Uno studio condotto dalla School of Public Health dell'Università di Harvard, dalla Mailman School of Public Health della Columbia University e dall'Università del Vermont, e pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Pediatrics ci dice che i bambini che consumano una gran quantità di bibite gassate, non solo sono più grassi, ma anche più aggressivi.

Le bibite gassate, secondo numerosi studi internazionali, rappresentano spesso uno dei fattori chiave nei problemi di sovrappeso ed obesità. E mentre sono stati molti gli studi che studiavano la correlazione tra adolescenti e bibite analcoliche, questo è il primo studio che ha preso in considerazione i bambini; lo studio, infatti, è stato condotto su circa 3 mila bambini di 5 anni di età e provenienti da 20 popolose città americane.

bicchiere bibita
Dalle indagini è emerso che il 43% dei piccoli beveva almeno una porzione di bevande gassate al giorno, mentre il 4% arrivava persino a quattro o più porzioni. Dai dati statistici, estrapolati da questionari compilati dalle madri dei piccoli (perlopiù di colore e razza ispanica), i ricercatori hanno individuato una probabilità doppia di compiere atti aggressivi , come distruggere oggetti altrui o attaccare fisicamente gli altri , nei bambini che consumavano grandi quantità di bibite rispetto agli altri.

Il quadro preoccupante è emerso anche dopo aver isolato fattori di rischio drammatici quali il padre in carcere, la segnalazione di episodi di violenza domestica o la depressione della madre, tutti elementi solitamente associati a problemi di attenzione ed aggressività nei più piccoli.

La dottoressa Shakira Suglia, coordinatrice del progetto di ricerca e docente presso la Mailman School of Public Health della Columbia University, dichiara che così si è scoperto che il punteggio nel comportamento aggressivo dei bambini aumenta proporzionalmente col consumo di soft drinks in termini di porzioni al giorno, sebbene da questo studio non sia possibile evidenziare quale sia l'esatto legame tra il consumo di bibite analcoliche ed i comportamenti problematici, i ricercatori suggeriscono di limitare fortemente o eliminare queste bevande dalla dieta dei bambini per ridurre il rischio.

Fonte: Journal of Pediatrics

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Ottobre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6
week 41 7 8 9 10 11 12 13
week 42 14 15 16 17 18 19 20
week 43 21 22 23 24 25 26 27
week 44 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information