DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli I pidocchi sono sempre più resistenti
I pidocchi sono sempre più resistenti
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Venerdì 22 Novembre 2013 12:19    PDF Stampa E-mail
bambiniEsiste la conferma che i pidocchi non sono così semplici da eliminare e non bastano i prodotti specifici per debellarli: recenti studi mostrano come questi fastidiosi parassiti, sono più resistenti di quanto si possa pensare, rimanendo in una fase dormiente per parecchio tempo (a volte anche per 15 giorni). 
 
Per avere una stima migliore dell'effettiva resistenza delle lendini, Ian Burgess dell'Insect Research & Development Ltd. in Cambridgeshire, Regno Unito, ha studiato i dati provenienti da 20 studi su trattamenti che uccidono pidocchi attraverso mezzi fisici come lozioni che soffocano gli insetti.
 
Pidocchi Bambini

Sembra che le uova dei pidocchi possano rimanere tra i capelli per almeno due settimane dopo un normale trattamento, e che dopo tale periodo possano schiudersi e dare origini a nuovi pidocchi.
 
Il modo per debellarli è ampliare il trattamento ripetendo una terza applicazione a distanza di 14 giorni, per eliminare le uova residue, (lendini), che possono ancora schiudersi. 
 
La temperatura del cuoio capelluto è il fattore più importante nel determinare il tempo che impiegano le uova a schiudersi, oltre al punto della testa dove si trovano. 
 
Le uova si schiudono più rapidamente sulla nuca e sui capelli sottili. La pediculosi è un problema che riguarda soprattutto i bambini che vanno a scuola. 
 
I pidocchi non depongono le uova direttamente sulla pelle, ma alla base del fusto del capello, il pidocchio che cova su una testa umana depone le uova continuamente.
 
Lo studio è stato riportato su "Medical and Veterinary Entomology". Le ricerche sono state condotte su una serie di prodotti pensati per contrastare i pidocchi.
 
Il sintomo più evidente della loro presenza è dato dal prurito alla testa. I prodotti antiparassitari contro i pidocchi comunemente in vendita sono l'unica soluzione? Esiste anche la possibilità di ricorrere a rimedi naturali anche in caso di pediculosi. 
 
Ai tempi delle nostre nonne, si usava l'aceto e un pettine a denti fini per eliminare le lendini, l'olio di neem e alcuni oli essenziali, come quelli di eucalipto, lavanda e rosmarino, possono risultare utili, insieme a prodotti biologici per il trattamento del problema.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information