DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bimbi in sovrappeso all'asilo saranno adolescenti obesi
Bimbi in sovrappeso all'asilo saranno adolescenti obesi
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Venerdì 31 Gennaio 2014 10:53    PDF Stampa E-mail
bimbobesoI ricercatori dell'Università di Emory (Georgia, Usa) hanno scoperto, attraverso una ricerca, che la metà degli adolescenti obesi a 14 anni lo era già all’età di 5 anni, i risultati sono stati pubblicati sul "New England Journal of Medicine".
 
Lo studio, che ha seguito un campione di bambini americani dall’asilo, nel 1998, rivela anche coloro che sono risultati in sovrappeso prima di entrare nella scuola primaria avevano quattro volte più probabilità di diventare obesi, dieci anni più tardi, rispetto ai bambini di peso normale.
 
Bambino Obeso

In relazione all’etnia e alla condizione sociale, i ricercatori hanno trovato che all’età di 14 anni, era obeso il 17% dei bambini neri, il 14% di quelli ispanici e il 10% dei bambini bianchi.
 
A 5 e 14 anni, i bambini provenienti dalle famiglie più povere avevano un tasso di obesità più alto (25,8%) degli altri.
 
L’allarme era stato già lanciato da numerosi studi: se si eccede con l’alimentazione già in età minore, si rischia l’obesità nell’età adulta. 
 
Lo studio punta a sensibilizzare genitori ed educatori, soprattutto per ciò che concerne le abitudini di riempire i piatti dei bambini come se fossero degli adulti.  
 
L’attenzione dei ricercatori si è rivolta in particolare all’osservazione di abitudini alimentari e stili di vita impartite dai genitori con cui i bimbi crescono loro malgrado. 
 
Ogni 4 bimbi su 10 in sovrappeso all’asilo, si riscontra un rischio di diventare degli adulti obesi maggiore dal 40% al 80% rispetto ai coetanei con peso nella norma.
 
Il problema è evidente soprattutto negli Stati Uniti. I medici hanno analizzato un campione di nuovi nati negli anni 1998-1999, rappresentativo di circa 4 milioni di bambini, seguendo l'oscillazione del peso con la crescita. 
 
Solveig Cunningham, fra gli autori dello studio, precisa che lo studio fa luce su un fenomeno allarmante e rivela molto sulla natura di una tale epidemia di obesità. 
 
Le radici del sovrappeso risiedono nelle cattive abitudini impartite dai genitori, anche nel periodo antecedente la nascita. 
 
Il problema è presente anche in Italia, Claudio Maffeis, esperto di nutrizione della Società italiana di pediatria (Sip), ha spiegato che i dati di incidenza riportati da questa ricerca sono nuovi e, seppure siano relativi alla popolazione americana, vanno letti con attenzione anche da noi. 
 
Una indagine italiana sui bambini delle scuole materne condotta in passato ha dimostrato che il 24 % risultava in sovrappeso o obeso. Il rischio di restare grassi da adulti, è accertato, va dal 40 all'80%". 
 
Maffeis sottolinea che il bambino obeso, quindi, è destinato a esserlo per sempre se non si interviene con urgenza, le età più a rischio sono 4, durante la gravidanza, nel primo anno di vita, nell'età prescolare che va dai 3 ai 6 anni e l'adolescenza.  
 
L'obesità è una condizione patologica ed è urgente intervenire sui bimbi e sui loro genitori, che spesso sono loro stessi in sovrappeso. Il problema resta quello di riuscire ad aumentare la sensibilità dei genitori e di chi si prende cura dei bambini. 
 
I genitori pensano che crescendo il bambino dimagrirà, questa convinzione ancora comune fra gli adulti, è il primo errore, altro sbaglio comune è riempire i piatti dei piccoli come se fossero adulti.
 
Si assiste inoltre a un crollo della pratica sportiva. Bisogna intervenire sull'educazione alimentare e lo stile di vita di genitori e figli precocemente, sia per prevenire che per risolvere il problema. 
 
L'obesità nel bambino è un segnale grave. E' necessario agire fin da subito per contrastarla.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 626 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information