Un palloncino per combattere l'obesità dei bimbi
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 10 Febbraio 2014 09:00 Stampa
bimbobesoL'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ha creato un palloncino che si gonfia nello stomaco, facile da ingerire, si presenta come una pillola di appena sei grammi, grande all'incirca come una caramella, ed efficace nel ridurre il senso di fame nei bambini. 
 
La nuova metodica è meno invasiva di quella solitamente utilizzata, che prevede l'inserimento del palloncino per via endoscopica: il bimbo manda giù la pillola, che verrà poi gonfiata all'interno dello stomaco attraverso un sottile tubicino, dal diametro inferiore al millimetro. 
 
Palloncino intragastrico

Questo lo aiuterà a stare più sereno e non provare dolore, raggiungendo l'obiettivo del dimagrimento. Il primo bimbo sul quale è stata utilizzata questa procedura è riuscito a deglutire il palloncino al primo tentativo e, nel momento in cui lo hanno gonfiato, ha detto di non aver provato alcun dolore ma, al più, una sensazione di bolle che si muovono. 
 
Costituito da una membrana sottilissima il palloncino è studiato per resistere agli acidi dello stomaco ed è praticamente indistruttibile.
 
Gonfiandolo con un gas più leggero dell'aria, l'azoto, sì va a posizionarsi nella parte alta dello stomaco, nel fondo gastrico, interagendo con i recettori dell'appetito ed inducendo un senso di sazietà precoce.
 
La nuova metodica è stata utilizzata su un totale di undici pazienti, di età tra 10 e 17 anni, con indici di massa corporea compresi tra 33 e 43 (che possono cioè arrivare a pesare anche 130 chili) ma, uno dei maggiori vantaggi è che può essere utilizzata su bambini con indici di massa corporea compresi tra 30 e 35, mentre col vecchio sistema si potevano trattare solo pazienti con Bmi superiore a 35.
 
Grazie a questo palloncino, sarà possibile intervenire più precocemente sui casi di obesità patologica, senza dover aspettare che la situazione si aggravi ulteriormente. 
 
Si aggiunge ora un altro importante tassello al trattamento di problemi legati all'obesità in età pediatrica e adolescenziale, un fenomeno sempre più preoccupante se si considera che in Italia il 25% dei bambini è in sovrappeso, mentre il 13% è obeso. 
 
Il nuovo palloncino endo-gastrico deglutibile si va ad affiancare ad altri tipi di interventi praticati nell'ospedale pediatrico romano. 
 
Recentemente è stata attivata anche un'altra attività correlata al programma di trattamento dell'obesità patologica con l'esecuzione di interventi di chirurgia plastica (addominoplastica, liposuzione, ecc.) nei pazienti con ridondanza cutanea dopo importanti cali ponderali (oltre 40-50 Kg) successivi a intervento chirurgico.
 
 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information