DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli In California una sindrome simile alla polio ha paralizzato 5 bimbi
In California una sindrome simile alla polio ha paralizzato 5 bimbi
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 25 Febbraio 2014 08:55    PDF Stampa E-mail
bambiniIn California (Usa), cinque bambini sono stati colpiti da un'infezione, ancora sconosciuta, simile alla poliomielite che li ha paralizzati: i 5 casi accertati saranno riportati in occasione del meeting annuale della American Academy of Neurology a Philadelphia, lo hanno rivelato dei ricercatori statunitensi.
 
Questo è stato riferito online dalla NBC News, mentre sul sito di BBC Health si parla di una ventina di persone colpite: due dei cinque bambini californiani paralizzati (tra i due e i 16 anni) sono risultati positivi a un virus molto raro dal nome "enterovirus-68" che è un agente infettivo che però è stato in precedenti studi associato a sintomi simili a quelli della poliomielite.
 
vaccino bambino

Per gli altri tre bambini paralizzati, invece, nessuna causa possibile è stata accertata finora. La polio è stata eradicata in tutto il mondo, ma altri virus possono attaccare il midollo spinale portando a una sindrome simile.
 
Essendo i casi riportati su una distanza di circa 160 chilometri, potrebbe non trattarsi di un singolo focolaio di infezione, tutti i cinque bambini erano vaccinati contro la poliomielite e tre di loro hanno accusato malattie di tipo respiratorio prima dell’insorgere delle paralisi. 
 
I piccoli sono paralizzati agli arti: una o entrambe le braccia, oppure una o entrambe le gambe e seppure sono stati trattati non hanno avuto miglioramenti a sei mesi dall’inizio delle cure. 
 
Altri casi simili sono stati accertati in bambini in Asia e Australia e in tutto sarebbero una ventina i casi misteriosi. Questa sindrome sembra essere molto, molto rara, lo ha dichiarato uno dei medici che hanno riportato i casi, Keith Van Haren della Stanford University a Palo Alto. 
 
Se un genitore si accorgesse di sospetti sintomi di paralisi in un bambino, il piccolo deve essere subito visitato da un medico ed è importante ricordare, spiegano, che in genere gli enterovirus più comuni danno blanda sintomatologia respiratoria e/o intestinale.
 
Le certezze ad ora, sono poche e molte sono le cose da chiarire, proprio perché i numeri sono così bassi, il cluster confinato in California è un dato interessante che merita di essere indagato, ha commentato il professor Massimo Andreoni, infettivologo all’Università di Tor Vergata.
 
Quest’anno il vaccino antipoliomielite compie 50 anni e la polio, grazie alla vaccinazione, non si manifesta piu’ in Italia dal 1983 e l’intera Europa è "polio-free" dal 2000. 
 
La malattia non smette di far paura e il vaccino si rivela un’arma ancora imprescindibile. In tre Paesi (Pakistan, Afghanistan e Nigeria del nord) il virus è ancora endemico e le segnalazioni sono purtroppo frequenti. 
 
I ricercatori americani hanno esaminato tutti i casi di simil-polio, tra i bambini che avevano esami riportati nel Neurologic and Surveillance Testing program californiano fra l’agosto 2012 e il luglio 2013.
 
I casi sono stati inclusi nell’analisi se i bambini riportavano la paralisi di uno o più arti con scansioni MRI anomale del midollo spinale che spiegavano la paralisi. 
 
Sono stati esclusi i bambini che rispondevano ai criteri per la sindrome di Guillain-Barré e di botulismo, che possono causare sintomi simili.
 
I cinque bambini hanno riportato la paralisi di uno o più braccia o gambe improvvisamente raggiungengo l’apice della sua gravità in due giorni dalla comparsa. 
 
I loro risultati hanno importanti implicazioni per la sorveglianza delle malattie, i test e il trattamento, lo ha detto Van Haren.  I minori coinvolti non vivono tutti nella stessa zona, in alcuni casi risiedono a più di 100 km l’uno dall’altro, cosa che fa desumere che ci siano focolai simili in diverse zone. 
 
Fonte: BBC Health


 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 1019 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information