DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Tour in azienda Bauli: è l'ora della merenda!
Tour in azienda Bauli: è l'ora della merenda!
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Venerdì 14 Marzo 2014 11:10    PDF Stampa E-mail
Bauli merendine Quando ero bambina, mia mamma mi preparava la merenda del pomeriggio con pane e zucchero, o pane e pomodoro. Tutto lì. Ma dal modo in cui prendeva la fetta e la poggiava sul tovagliolo, rigorosamente di stoffa, accompagnato da quella frase "mangia che ti fa bene", traspariva tutto l'amore che una mamma è capace di dare in un solo attimo della giornata. Ora i tempi sono cambiati, sono 'moderni', ma quell'antica magia non è sparita: c'è un prodotto buono buono, già pronto sì, ma fatto con tanto amore e professionalità, ed è la merendina.

Come mamma di tre bambini ero un po' scettica, ma dopo aver visitato una delle più grandi aziende del settore mi sono ricreduta, e che dire...quando ho visto la pasta madre per la lievitazione naturale sono quasi svenuta dall'emozione. Grazie alla visita organizzata da Aidepi, nella'mbito del progetto Merendine.it,  in collaborazione con Inc e TTV, e Ore17 di TheTalkingVillage, i quali hanno promosso una bella iniziativa per far conoscere la genuinità delle merende nostrane facendo entrare le mamme blogger negli stabilimenti, e io personalmente in quello di Bauli a Verona.

Bauli lievito madre
Il tour è iniziato dal mio stomaco, nel senso che il profumo di merenda cotta al forno e colomba mi ha colpito fin dal primo istante, quando ancora ero all'ingresso. E questo profumo da 'paese dei balocchi' non mi ha più abbandonato. Come dicevo, la cella della pasta madre mi ha fatto riflettere: il procedimento di preparazione dell'impasto e della lievitazione è esattamente quello che noi mamme facciamo a casa (o tentiamo) quando prepariamo la torta della domenica. Solo tutto in quantità industriali. Questo tipo di lievitazione è ormai presente solo in poche aziende , ed è il cuore pulsante della croissanterie, in quanto la lievitazione non è una scienza esatta ma un processo naturale con molte variabili, dai raccolti diversi ogni anno all'alimentazione delle galline (allevate a terra!).

Ogni 24 ore viene creato il lievito da quello precedente e lasciato riposare in celle apposite, attraverso le catene di distribuzione arrivano agli stampi, ai forni, alla farcitura, al confezionamento, al packaging, all'imballaggio per il trasporto e, in meno di 40 ore dall'arrivo delle farine, il prodotto parte per le varie destinazioni. Tutto rigorosamente controllato dal punto di vista organolettico, igienico, chimico e salutare.

Bauli produzione
La domanda sorge spontanea: ma perché quando compro il cornetto artigianale mi sembra più buono della merendina confezionata? Semplicemente perché l'artigiano sa rispondere in tempi più brevi ai gusti della sua zona, mentre l'azienda lo fa in tempi un po' più lunghi per adeguamento dei macchinari e delle linee di sicurezza, ma entrambi puntano alla soddisfazione del cliente.

Il motto dell'azienda Bauli è "la qualità è un viaggio, non una destinazione", in cui si racchiudono tre requisiti fondamentali: la conoscenza della ricerca scientifica, riconoscere le esigenze dei consumatori che cambiano nel tempo, e la formazione tecnica del team di lavoro. A questo proposito, è stato interessante visitare il laboratorio chimico dove vengono analizzate le farine ancora prima di essere scaricate, le quali devono corrispondere ai rigidi criteri aziendali di lievitazione ed elasticità.

Bauli insegna
Qualche dato: un milione di galline allevate a terra forniscono le uova, da 400mila mucche arriva il latte necessario per il burro di panettoni e pandori, 1000 persone lavorano all'interno dell'azienda, il peso della merendina è tra i 30 e 50 grammi con una media tra 130-180 calorie. Una merendina contiene carboidrati (sotto forma di amido e zucchero), proteine, grassi, ma in base alla ricetta utilizzata anche ferro, calcio, fibre, vitamine. Una particolarità: la lista degli ingredienti sulla confezione non è ancora obbligatoria, ma l'azienda ha già provveduto da tempo per una comunicazione trasparente con i propri consumatori.

In conclusione, la merendina (che non ha mai risentito di cali nelle vendite da quando è nata) mantiene il suo posto nell'alimentazione di grandi e piccini, grazie alla sicurezza e alla bontà delle materie prime, alle tecnologie avanzate che si traducono in sofficità e adeguamento, ascolto alle richieste delle mamme per i loro figli. L'open day in Bauli è stata organizzata da Aidepi, l'Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, nell'ambito del progetto Merendine.it, in collaborazione con  Inc, Ttv e The Talking Village.

Grazie, Bauli!

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information