DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli In Italia 700 mila bambini subiscono violenze, pediatri impreparati
In Italia 700 mila bambini subiscono violenze, pediatri impreparati
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 09 Giugno 2014 09:39    PDF Stampa E-mail
violenza sui bambiniUno studio dell'Osservatorio Nazionale sulla salute dell'infanzia e dell'adolescenza (Paidoss), che è stato presentato in anteprima all'International pediatric workshop, ha rivelato che in Italia ben 700 mila bambini subiscono violenze.
 
Il dossier ha fatto emergere inoltre che spesso le violenze avvengono proprio per mano di chi dovrebbe proteggere i piccoli, ossia i genitori: fratture, lividi, escoriazioni all'interno della bocca e bruciature, causate da incidenti circospetti, sarebbero spia del fenomeno. 
 
bambini-violenza

Le violenze possono essere identificate anche da cambiamenti nel comportamento dei piccoli, diventano più pigri, svogliati, o al contrario iperattivi e impulsivi. 
 
Il fenomeno in Italia coinvolge, secondo le stime, circa 700mila tra bambini e adolescenti, sono invece 100mila, circa l'1% del totale degli under 18 italiani, coloro che vengono presi in carico dai servizi per abusi. 
 
Nell'80% dei casi la violenza viene compiuta dalla madre, nel 10% dal padre, gli abusi sessuali sono 13% dei casi di violenza e sono a rischio sono soprattutto i più piccoli.
 
L'età media delle vittime è tra i 4 e i 6 anni, le bimbe patiscono più spesso abusi sessuali mentre i bimbi sono bersaglio di comportamenti violenti.
 
La salvezza dei piccoli passa attraverso insegnanti e medici: la segnalazione degli abusi, la metà delle volte arriva dalla scuola o dal pediatra, e in un caso su quattro dai servizi sociali o da uno dei genitori.
 
Il 43% dei 300 pediatri di famiglia intervistati per l'indagine di Paidoss ha segnalato maltrattamenti su minori, in un caso su tre nell'ultimo anno e due volte su tre mettendo al corrente i servizi sociali. 
 
Tuttavia, i pediatri ammettono di non sentirsi preparati a sufficienza, l'80% di loro non si ritiene competente e non conosce bene le leggi al riguardo, il 70% pensa invece di avere troppo poco tempo per una valutazione corretta. 
 
Il 62% teme di non essere abbastanza tutelato in caso di sospetti non confermati e preferisce delegare agli esperti, il 20% dei pediatri ammette di avere avuto sospetti ma di non averli segnalati, anche nel timore di sbagliare. 
 
Il pediatra è una sentinella della salute del bimbo, bisogna aumentare le sue conoscenze perché possa decidere se e come sporgere una segnalazione in modo efficace.
 
Lo ha dichiarato Giuseppe Mele, presidente di Paidoss e della Società italiana medici pediatri, ha poi sottolineato come questo tipo di tutela si fondamentale anche per evitare le gravi ripercussioni, che possono avere effetti negativi su tutta l'esistenza della vittima. 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Ottobre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6
week 41 7 8 9 10 11 12 13
week 42 14 15 16 17 18 19 20
week 43 21 22 23 24 25 26 27
week 44 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information