DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Insonnia dei bambini italiani causata da tecnologia e cibi sbagliati
Insonnia dei bambini italiani causata da tecnologia e cibi sbagliati
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 22 Settembre 2014 09:01    PDF Stampa E-mail
dormire 1I bambini sono sempre più digitali e multimediali e nel corso dell'ultimo secolo hanno perso circa un’ora di sonno, di giorno esprimono il proprio disagio attraverso difficoltà di attenzione, aggressività e rischi per la salute.

Iperattività, poca attenzione, aggressività e calo del rendimento scolastico sono i disturbi evidenziati dai pediatri, che lanciano un vero e proprio allarme agli adulti. Giocare al pc e usare i device fino sera tarda, mangiare troppo pesanti a cena e andare a letto agli orari degli adulti sono alcune delle possibili cause del disturbo.

Bambina Dorme

Queste abitudini sbagliate, sono sempre più diffuse nelle famiglie e risultano essere anche le cause principali dell’insonnia che colpisce un bambino su cinque tra i 3 e i 14 anni.

Sono pochi i casi in cui l’insonnia è conseguenza di vere e proprie patologie come asma, reflusso, disturbi dell’orecchio o apnee ostruttive: in 8 casi su 10 dipende da fattori legati all’organizzazione della giornata.

Secondo gli esperti, i bambini fra i tre e i cinque anni dovrebbero dormire almeno dalle 11 alle 13 ore, per poi arrivare a 9-10 ore dai 6 ai 10 anni e almeno 8-9 ore dagli 11 ai 13 anni.

I pediatri hanno ideato anche 5 semplici regole dei “sogni d’oro”, dei piccoli consigli legate ai cinque sensi per assicurare il corretto riposo dei più piccoli:

- La prima (vista): spegnere tablet, tv e computer almeno un’ora prima di andare a letto, la luce dei dispositivi elettronici altera la produzione di melatonina (ormone che favorisce il riposo)

- La seconda (gusto) evitare una cena pesante e ricca di grassi, è preferibile mangiare alimenti che stimolano la produzione di serotonina (pollo, uova, pesce e latte).

- La terza regola (tatto) mantenere una temperatura di 18 gradi nella camera dei bambini e un pigiama non troppo pesante.

- La quarta regola (olfatto): usare detersivi o profumi a base di lavanda, una fragranza che aiuta a rilassarsi.

- La quinta regola (udito) almeno 30 minuti prima di mettere a letto i bimbi la casa dovrebbe scivolare nel silenzio.

Necessario essere sotto le coperte entro le 9, se vanno a letto dopo i bambini impiegano molto più tempo per addormentarsi e si svegliano più spesso di notte.

Questo è il normale ciclo biologico giorno-notte e modificarlo, posticipando l’apertura delle scuole per garantire un risveglio un’ora dopo, sarebbe gravissimo.

I bambini che dormono poco e male si riconoscono non di rado proprio perché hanno disagi o disturbi del comportamento di giorno, a scuola e in famiglia. Purtroppo sono tantissimi: oltre un milione di piccoli fra 3 e 14 anni soffre di una forma d’insonnia.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 789 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information