DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Indagine della Censis, genitori italiani sono male informati sui vaccini
Indagine della Censis, genitori italiani sono male informati sui vaccini
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 07 Ottobre 2014 15:59    PDF Stampa E-mail
vaccino1L’88,3% dei genitori italiani ha vaccinato i propri figli, il 40,4% solo con i vaccini obbligatori e il 47,9% sia quelli obbligatori che quelli raccomandati. 
 
 Questi sono alcuni dei risultati dello studio “La cultura della vaccinazione in Italia: un’indagine sui genitori”, condotta dal Censis. La ricerca rivela che un 11,2% ha sottoposto i figli alle vaccinazioni, ma non ricorda a quali e solo uno 0,5% non ha mai vaccinato i propri bambini. 
 
Vaccino

Il campione che è stato preso in esame è costituito da genitori di entrambi i sessi, da 18 a 55 anni, con figli tra 0 e 15 anni. 
 
Dall’analisi delle risposte al questionario, emerge che c'è una conoscenza non del tutto adeguata del tema vaccinazioni: da una parte, il 73% dichiara di saperne molto o abbastanza di vaccinazioni in età pediatrica e la percentuale di genitori che indica di sapere cosa sia il calendario vaccinale supera il 79%, quando si entra nei dettagli, la conoscenza delle vaccinazioni si rivela più incerta. 
 
Infatti solo una piccolissima percentuale (5,6%) sa che attualmente in Italia le vaccinazioni obbligatorie sono quattro (antidifterica, antitetanica, antipoliomielitica e antiepatitevirale B). 
 
Questa incertezza come spiegano gli esperti del Censis, può essere spiegata tramite la difficoltà che la somministrazione congiunta di più vaccini (polivalente) potrebbe creare nella differenziazione tra vaccini obbligatori e non. 
 
Risulta dall'indagine che l’esperienza della vaccinazione è sempre fortemente connessa con l’informazione ricevuta, la quota di genitori che riconosce di aver avuto accesso a tutte le informazioni di cui aveva bisogno tende a diminuire passando dal Nord al Sud della penisola.
 
Nell’elaborazione dei dati raccolti, sono state individuate quattro categorie di genitori, identificabili in base al loro atteggiamento rispetto alle vaccinazioni. 
 
I primi sono i timorosi che rappresentano il 35,7% del campione: genitori che hanno un atteggiamento di cautela nei confronti della vaccinazione e della prevenzione medica in generale, si fidano totalmente dei vaccini nel 13,4% dei casi e abbastanza nel 64,1%. 
 
Sono propensi a sottoporre i propri figli alle vaccinazioni sia obbligatorie che raccomandate nel 40,1% dei casi; favorevoli a reperire informazioni sul web solo nel 21,7%.
 
Ai timorosi, seguono i ligi ( 32,9% del campione), caratterizzati da fiducia nei confronti della vaccinazione, dettata dal rispetto degli obblighi e delle raccomandazioni previsti dal Ssn che dalla convinzione che i vaccini siano una strategia di prevenzione. 
 
Sono poco meno della metà i genitori appartenenti a questo gruppo favorevoli a entrambi i tipi di vaccinazione, il 35% prende informazioni relative alla salute sul web e il 28,9% ha fiducia nei vaccini. 
 
I favorevoli medicalizzati sono quelli caratterizzati da un atteggiamento di apertura e fiducia nei confronti della vaccinazione, considerata un’importante strategia di prevenzione. 
 
Questi sono i più propensi a sottoporre i propri figli sia ai vaccini obbligatori che a quelli raccomandati, hanno completato le somministrazioni nel 79,6% dei casi, fanno ampio uso della rete per avere informazioni relative alla salute (43,7%), ricorrendo a siti specializzati o scientifici e si fidano totalmente o molto dei vaccini.
 
Poi ci sono i critici olistici, infine, rappresentano l’8,4% del campione e sono quelli con l’atteggiamento più critico e opinioni contrarie alle vaccinazioni e a tutto ciò che concerne la prevenzione medicalizzata. 
 
Solo il 23,8% di essi sottopone i propri figli a entrambi i tipi di vaccini, si affidano all’e-health nel 35% dei casi e, quando lo fanno, si affidano nel 50% dei casi a forum e blog. 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 706 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information