DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli La cura per il diabete di tipo 1 potrebbe essere nelle staminali embrionali
La cura per il diabete di tipo 1 potrebbe essere nelle staminali embrionali
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 13 Ottobre 2014 14:06    PDF Stampa E-mail
DiabeteAlcuni ricercatori britannici hanno fatto un grande passo avanti nella ricerca di una cura per il diabete di tipo 1: hanno infatti trovato un metodo per trasformare le cellule madri in modo che possano produrre e secernere insulina.
 
La tecnica innovativa è stata scoperta dopo 15 annni di studi ed esperimenti, dagli gli scienziati della Harvard University, guidati dal professor Doug Melton. Attraverso una miscela di sostanze chimiche, sono stati capaci di trasformare le cellule staminali embrionali in cellule beta funzionali. 
 
 
Diabete

Come svela viene svelato su "The Guardian", la nuova tecnica è stata testata nei topi affetti da diabete tipo 1, gli scienziati hanno dimostrato che le cellule beta ottenute in laboratorio potrebbero produrre insulina e controllare nel sangue, quindi, i livelli di zucchero per diversi mesi. 
 
Ora il gruppo sta lavorando con i colleghi di Chicago introducendo le cellule nelle scimmie. Questa scoperta fornisce una sorta di fonte senza precedenti di cellule che potrebbero essere utilizzati nella terapia con il trapianto di cellule per il diabete.
 
Uno dei problemi dello studio è che una volta che le cellule beta vengono iniettate in un essere umano, queste dovranno affrontare un attacco del sistema immunitario che tenterà di distruggerle. 
 
Per questo motivo gli scienziati evidenziano la necessità di continuare nella ricerca, per risolvere questo inconveniente e rendere questo metodo una cura efficace contro il diabete negli esseri umani.
 
Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune che distrugge le cellule B pancreatiche e che colpisce circa il 3% della popolazione mondiale. 
 
Il diabete di tipo 1  colpisce in media dieci persone ogni 100 mila ogni anno (negli Stati Uniti, si calcola che ne siano affette circa 3 milioni di persone). Chi è affetto da questo diabete non riesce a produrre insulina, un ormone che serve a regolare la quantità di glucosio nel sangue. 
 
Se nel corso del tempo il livello di glucosio non viene tenuto sotto controllo, il malato può subire seri danni agli organi interni. 
 
I malati di diabete possono rimediare in parte a questa mancanza iniettandosi dosi di insulina: questo sistema non è efficace come la produzione naturale di insulina e può portare sul lungo periodo a danni come come la cecità, l’insufficienza renale o l’amputazione degli arti inferiori.
 
Doug Melton, a capo dell'équipe di ricerca, ha spiegato come sia gratificante sapere di essere riusciti a fare qualcosa che non credevano possibile, sono a un passo preclinico di distanza dalla linea finale del traguardo.
 
Sulla rivista scientifica "Cell", è stato pubblicato un articolo in cui i ricercatori britannici spiegano i progressi compiuti in questa ricerca.
 
I ricercatori sperano che arrivino nuovi fondi per la ricerca, in modo da risolvere uno dei più grossi problemi che potrebbero dover affrontare ora: trovare un modo affinché l’organismo che riceve il trapianto di nuove cellule non le rigetti.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 823 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information