DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Un video insegna come proteggere i bambini da incidenti in casa
Un video insegna come proteggere i bambini da incidenti in casa
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Venerdì 17 Ottobre 2014 15:22    PDF Stampa E-mail
BambinaLa pubblicitaria milanese Annamaria Testa, dodici anni fa ha realizzato un video, “I nostri bambini. Come proteggerli, come soccorrerli”, ottenendo la collaborazione grautita, oltre che dell’Ospedale Buzzi i cui medici hanno pensato alle informazioni e alle varie revisioni del video, dei creativi della Fabrica di Benetton che l’hanno realizzato, della società di ricerche Eurisko che l’ha testato su campioni diversi di genitori, dell’attrice Lella Costa che ci ha messo la voce.

Il video aveva e ha come obiettivo di fornire le informazioni corrette, in maniera chiara e facile da capire per genitori, nonni, insegnanti, babysitter di qualsiasi formazione culturale, italiani e stranieri.

Bambini e sicurezza in casa

Il tutto "senza mettere ansia" e il risultato sono trenta minuti di video che spiegano quel che c’è da sapere per evitare ogni pericolo per i bambini in casa, e tutto quello che si può fare per limitare le conseguenze a incidente avvenuto.

Nel 2003, ricorda Testa, internet non era un canale di massa: il video fu distribuito grazie al finanziamento della Telecom, un milione di euro per un milione di videocassette regalate con le riviste femminili della Mondadori. Oggi invece la Rete rende tutto più economico e veloce da diffondere.

Così, spiega ancora la pubblicitaria, quando Ida Salvo, primario di Rianimazione al Buzzi, l'ha contattata per dirle che era ora di aggiornare il corso con le nuove raccomandazioni e norme europee, con qualche mese, e il finanziamento dello studio legale milanese Bonelli Erede Pappalardo la versione 2014 è stata pronta.
 
In Italia, ogni anno, ci sono ventimila incidenti domestici che coinvolgono bambini: al Buzzi, il pronto soccorso pediatrico registra 22.417 accessi l'anno (il 70% da Milano, il 28% dal resto della regione) e di questi il 10-12%, spiega il primario di Rianimazione Ida Salvo, arrivano per un incidente domestico.

Da gennaio a settembre di quest’anno 854 bambini sono stati curati dopo un infortunio tra le mura di casa, 740 l’incidente era avvenuto in un altro luogo chiuso, per 325 a scuola, per 170 in luoghi diversi, per 135 in strada e 82 erano vittime di incidenti sportivi.

Il totale è 2.306, in nove mesi e in cima alla classifica ci sono tagli e traumi, un tipo di episodi per i quali non si chiama l’ambulanza, ma i genitori portano i bambini direttamente in ospedale.

Tra 2013 e 2014 il 118 ha portato al Buzzi 80 pazienti minori di dieci anni per cause diverse da un malore. I bambini soccorsi per incidente a Milano sono stati 1420 nel 2013 e 1272 quest’anno.

Il video è stato distribuito in quasi un milione di copie e in questo decennio ha salvato tante vite. Ora Annamaria e Ida ne hanno fatto una nuova versione, ancora più chiara, aggiornata secondo le ultime indicazioni europee. Dichiarano che dovremmo guardarlo tutti: genitori, nonni, tate, educatori.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 531 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information