DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Grazie ad una semplice analisi del sangue si scopriranno i tumori infantili
Grazie ad una semplice analisi del sangue si scopriranno i tumori infantili
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 04 Novembre 2014 14:53    PDF Stampa E-mail
BambinaSono state identificate nel sangue le "impronte digitali" di undici tumori che colpiscono il bambino, l'individuazione delle tracce biologiche potrà servire in futuro a riconoscere il cancro tramite un esame del sangue. 
 
La promessa arriva da uno studio di un team della University of Cambridge e dell'ospedale Addenbrooke di Cambridge, lo studio sarà presentato alla conferenza del "National Cancer Research Institute di Liverpool".
 
analisi del sangue

L'équipe di ricerca ha analizzato il sangue di piccoli pazienti oncologici e ha rinvenuto la presenza di molecole (microRna) caratteristiche e distintive di ciascun tumore, ricostruendo l'impronta digitale del cancro impressa nel sangue del paziente. 
 
Per ciascun tumore si trova nel sangue un set diverso e distinto di microRna.  I tipi di cancro studiati sono diversi tipi di neuroblastoma (ciascuno con la sua impronta digitale, cosa che potrebbe consentire terapie personalizzate con un semplice prelievo), i tumori di Wilms, l'epatoblastoma, vari linfomi, il rabdomiosarcoma, l'osteosarcoma, il glioma, il sarcoma di Ewings e altri. 
 
Matthew Murray, tra gli autori dello studio, spiega che usare un prelievo di sangue invece che tecniche chirurgiche invasive, oggi adottate per isolare campioni di tessuto malato da analizzare, potrebbe migliorare la diagnosi. 
 
L'analisi di un prelievo richiede poche ore contro i giorni o le settimane richieste per analisi diagnostiche tradizionali. Serviranno altri e più ampi lavori indipendenti per confermare questi risultati e avviare l'inizio di una nuova era nella diagnostica in oncologia pediatrica.
 
Il Team di studiosi di Cambridge non è l'unico a studiare l'utilizzo dell'esame del sangue nell'ambito oncologico, lo scienziato Honk Kong, che ha inventato un esame del sangue per le donne in gravidanza per verificare se i loro bambini hanno la sindrome di Down, è ora impegnato ad estendere la metodologia al mondo di cancro.
 
Ogni anno vengono diagnosticati circa 1.600 casi di cancro nei bambini nel Regno Unito e questi tumori tendono a comportarsi in modo diverso, quindi richiedono trattamenti diversi. La ricerca è stata finanziata dalla Sparks e dal Cancer Research UK.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information