DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Facebook aiuta nelle ricerche dei bambini scomparsi
Facebook aiuta nelle ricerche dei bambini scomparsi
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Giovedì 15 Gennaio 2015 15:24    PDF Stampa E-mail
ABusi MinoriFacebook aiuterà nelle ricerche dei bambini scomparsi grazie allo smartphone, inserisce nel flusso di notizie degli utenti gli "Amber Alerts", un sistema usato in molti paesi per trovare bimbi rapiti o scomparsi.
 
Quando si è in una determinata area dove si è verificata la scomparsa di un bimbo, appare sul proprio flusso di notizie un alert, una sorta di scheda dei bimbi scomparsi con foto e informazioni decise dalla forze dell'ordine.
 
Amber Alerts

Al momento il servizio sarà attivo solo negli Stati Uniti. In passato gli utenti della piattaforma si sono già mobilitati per casi di bambini scomparsi, per questo motivo hanno pensato di adottare questo metodo per mettere a frutto il potere della community, ha scritto Mark Zuckerberg sul social network.
 
Per questa iniziativa, la piattaforma collabora con il National Center for Missing and Exploited Children, lo scorso marzo, un ragazzino di 11 anni è stato trovato in Sud Carolina dopo aver letto gli "Amber Alerts", lanciati nel 1996 dopo il rapimento e l'uccisione di un ragazzino di 9 anni ad Arlington nel Texas. 
 
Gli alert sono diffusi in tv, radio e via sms, ora anche su Facebook.
 
L’allerta è accompagnata da una scheda informativa recante foto e altre informazioni utili indicate dalla polizia come ad esempio la patente o la targa dei veicolo di un sospetto.
 
Le relative notifiche diverranno visibili all'interno di determinate aree di Facebook e presenteranno immagini e altri dettagli riguardanti i minori scomparsi, tali segnalazioni saranno disponibili sia tramite la versione del sito fruibile via browser Web che attraverso le applicazioni mobili per i diversi dispositivi e le varie piattaforme.
 
Se si pensa che le primissime ore, e in particolare la prima, sono determinanti per il ritrovamento di un “missing”, ancora più importante è la tempestività che la comunicazione mobile può garantire.
 
Il servizio di Amber Alert è attivo da circa 20 anni tramite tv, radio e sms in tanti Paesi. 
 
Dagli Stati Uniti, dove è realizzato,  con tutta probabilità si allargherà anche ad altre Nazioni. Dal giorno in cui è stato aperto, in ricordo della piccola Amber Hagerman che fu purtroppo rapita e uccisa, ha permesso di ritrovare ben 728 bambini.
 
Le statistiche riferiscono che ogni anno vengono diramati almeno 200 allerte dalle forze dell’ordine negli Usa.
 
Uno sceriffo della contea di Tarrant nel Texas ha sostenuto ai media locali che ogni novità è apprezzabile, sottolineando che non potendo salvare un bambino, oppure non ritrovarlo e soprattutto non potendo rintracciare il criminale, in questo caso i loro nomi resteranno nella mente di tutti per anni, auspicando di poterli salvare un giorno.
 
L'idea alla base dell'iniziativa mira a sfruttare le dinamiche con le quali si diffondono le informazioni sui social network per un fine socialmente utile, inoltre non è la prima volta che Menlo Park collabora con il progetto legato agli AMBER Alert, fino ad ora infatti Facebook e il Centro Nazionale hanno lavorato insieme in via non ufficiale.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 801 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information