DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Usare i dispositivi elettronici per calmare i bambini dai capricci danneggia il loro sviluppo emotivo
Usare i dispositivi elettronici per calmare i bambini dai capricci danneggia il loro sviluppo emotivo
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Mercoledì 04 Febbraio 2015 13:52    PDF Stampa E-mail
Bambino ArrabbiatoIl modo peggiore di calmare il bambino quando fa un capriccio è usare i dispositivi elettronici: danneggia il suo sviluppo emotivo, lo hanno portato alla luce i risultati di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della statunitense Boston University School of Medicine.
 
L'articolo pubblicato sulla rivista "Pediatrics" chiarisce che usare smartphone o iPad per placare i bambini che fanno i capricci è un'abitudine diffusa e molto nociva: i genitori dovrebbero aspettare che il piccolo si calmi da solo, senza meccanismi di compensazione, calmarlo con i giochini elettronici impedisce ai più piccoli di imparare a controllare le proprie emozioni, di dominare i loro sentimenti, e di evitare di mascherarli con distrazioni.
 
Bambina con cellulare

Oggi i dispositivi mobili sono ovunque, lo spiega Jenny Radesky della Boston University, e i piccoli li utilizzano con maggiore frequenza già in tenera età, ma l'impatto che questi nuovi schermi sta avendo sul loro sviluppo e comportamento è ancora sconosciuto. 
 
L'effetto dello smartphone, secondo lo studio, è comparabile a quello della tv: l'aumento delle ore trascorse davanti al televisore riduce lo sviluppo delle competenze linguistiche e sociali, sottolinea la dottoressa Radesky, e anche il frequente ricorso al tablet, "sostituisce la quantità di tempo trascorsa a impegnarsi in un'interazione diretta con esseri umani. 
 
Se questi dispositivi diventano il metodo predominante per calmare e distrarre i bambini, questi saranno poi in grado di sviluppare i loro meccanismi interni di auto-regolazione? Questo si chiedono allarmati gli scienziati americani, gli ultimi studi parlano addirittura di danni al cervello per i più piccoli.
 
Smartphone e tablet, se usati correttamente possono essere per il bimbo dei validi supporti: alcuni studi dimostrano che gli eBook e altri media educativi per imparare a leggere, possono essere utili a insegnare il vocabolario e la comprensione della lettura, ma solo nei bambini in età prescolastica o ancora più grandi.
 
L'uso del tablet da parte dei bambini non viene quindi bocciato completamente, come per altre cose tutto dipende dall'utilizzo che se ne fa. 
 
Sotto i due anni e mezzo sarebbe poi il caso di far utilizzare il tablet insieme al supporto di un adulto, solo in questo modo il mezzo potrebbe avere una funzione formativa.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information