DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli L'asma, nei bimbi prematuri, sparisce con la crescita
L'asma, nei bimbi prematuri, sparisce con la crescita
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Mercoledì 11 Febbraio 2015 14:28    PDF Stampa E-mail
Bambino PrematuroI bambini nati pretermine hanno un rischio più elevato degli altri di sviluppare asma e difficoltà respiratorie, questa maggior vulnerabilità sparisce tuttavia con la crescita, quando la loro probabilità di ammalarsi si riduce sempre di più, fino a diventare identica a quella dei loro coetanei nati al termine naturale della gravidanza. 
 
Lo conferma uno studio danese appena pubblicato sulla rivista "PLoS ONE" e condotto su 1 milione 790 mila bambini nati in Danimarca tra il 1980 e il 2009, dall’analisi dei dati relativi alla durata della gravidanza e alla presenza di problemi respiratori alla nascita, c'è la conferma del legame tra età gestazionale e asma.
 
Bambino asma

Il ricorso a trattamenti farmacologici era stato necessario per quasi il 27% dei bambini nati prima della 27esima settimana di gestazione, per il 18% e il 13% rispettivamente dei prematuri gravi e moderati (dopo una gestazione di 28-31 e di 32-26 settimane) e per quasi il 9% dei nati a termine.
 
I ricercatori hanno seguito i soggetti fino ai trent'anni e hanno visto che nel tempo la differenza si annulla e ad aver bisogno ancora di trattamenti in età adulta è il 2,4% dei prematuri, una percentuale pressoché identica a quella dei nati a termine (il 2,1%). 
 
I bambini prematuri costituiscono la maggior parte dei pazienti asmatici in età pediatrica, ma quando crescono questa tendenza diventa via via meno pronunciata, ha commentato Theis Lange del dipartimento di biostatistica dell'Università di Copenaghen, uno degli autori dello studio. 
 
I progressi della medicina rendono possibile una sempre maggior sopravvivenza dei bambini pretermine e questi risultati indicano che, una volta raggiunta l’età adulta, il loro sistema respiratorio non sarà più vulnerabile di quello dei loro coetanei. 
 
Quello che resta da scoprire è cosa accadrà più in là negli anni, se il rischio di disturbi respiratori tornerà ad aumentare con la vecchiaia.  
 
Secondo i ricercatori ci sono molte mezze verità, addirittura falsi miti, riguardo alle conseguenze sulla salute di una nascita prematura, e possono rappresentare una fonte di gravi preoccupazioni per i genitori, è dunque bello sapere che i prematuri, una volta adulti, non sono più suscettibili ai problemi respiratori rispetto agli altri coetanei.
 
L'asma è una malattia caratterizzata da un aumento della responsività (iperreattività) bronchiale la quale causa episodi ricorrenti di crisi (attacchi d’asma) dovute al restringimento delle vie respiratorie. 
 
I tipici sintomi dell'asma sono: respiro sibilante, senso di costrizione toracica, difficoltà respiratoria (dispnea) e tosse.  Alla base della patologia c’è uno stato infiammatorio cronico dei bronchi.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 2348 visitatori e 1 utente online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information