DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Il 2 aprile sarà la Giornata Mondiale dell'Autismo
Il 2 aprile sarà la Giornata Mondiale dell'Autismo
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 30 Marzo 2015 15:15    PDF Stampa E-mail
autismo2L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2007, ha sancito la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo, che si svolgerà il 2 aprile e mira a sensibilizzare, informare e promuovere la solidarietà verso i malati e le loro famiglie, per aprire un varco nel silenzio che regna attorno a questa patologia.
 
L'autismo, o disturbo dello spettro autistico (Dsa), è una condizione cronica che interessa lo sviluppo del sistema nervoso centrale, esordisce precocemente e si manifesta tra i bambini. L'autismo causa una disabilità complessa: questa coinvolge diversi ambiti, come quello sociale, comunicativo e comportamentale, la cui origine rimane sconosciuta. 
 
Autismo2

I tassi d’incidenza dell’autismo sono purtroppo in costante aumento, i dati relativi all’Europa sono frammentari e non esistono stime ufficiali.
 
“Light it up blue” (illuminalo di blu) è la campagna mondiale lanciata da Autism Speaks, la più grande organizzazione internazionale che si occupa di autismo, per accendere i riflettori su questa patologia.
 
In ogni città monumenti ed edifici simbolo verranno illuminati di blu per significare vicinanza ed attenzione di istituzioni e società alle persone che ne sono colpite e alle loro famiglie. Un modo per accendere la speranza e spingere le Istituzioni ad occuparsene di più.
 
L’autismo è una patologia difficile, ancora poco studiata e compresa, richiede risposte specifiche che vanno oltre la semplice cura: la presa in carico delle persone autistiche impone, per essere efficace, la collaborazione e l’interazione di varie istituzioni, dalla scuola alla sfera sanitaria, senza dimenticare l’imprescindibile coinvolgimento delle famiglie.
 
Rispetto al passato, i pazienti adulti, affetti da autismo, possono contare su alcune realtà che stanno man mano nascendo in tutta Italia, sono progetti di cohousing che comprendono al loro interno soluzioni abitative  e una realtà lavorativa e terapeutica che da modo ai pazienti di sviluppare e raggiungere l’indipendenza e una certa integrazione nel mondo del lavoro. 
 
Non tutte le zone del nostro paese però sono attrezzate per potersi prendere cura delle persone affette da autismo. 
 
La politica sembra aver colto immediatamente l’esigenza, portando sul tavolo legislativo una bozza relativa a tutto ciò che può rivelarsi necessario per la sopravvivenza adulta e dignitosa di questi malati.
 
Al momento l’approccio non è omogeneo: vi sono realtà protette gestite da medici e residenze coordinate da associazioni di genitori, ma vi sono anche delle realtà caratterizzate da isolamento. 
 
La Giornata Mondiale per l’Autismo rappresenta un’occasione perfetta, è prima di tutto informare adeguatamente sulla malattia e fare si che anche coloro che hanno superato la parte critica rappresentata dall’infanzia e dall’adolescenza possano trovare il loro ruolo e la giusta assistenza nella società.
 
L’autismo è estremamente eterogeneo: ci sono forme ad alto funzionamento in cui l’adattamento sociale è buono e altre in cui invece c’è molto bisogno di supporto.
 
Per ciascuno, quindi, le esigenze sono inevitabilmente diverse, anche se la preoccupazione del “dopo” vale per tutti. 
 
Le tecniche riabilitative oggi puntano proprio sullo sviluppo precoce dell’autonomia, perché da adulti gli autistici abbiano il maggior numero di strumenti per essere più “liberi” possibile.
 
L’edizione 2015 si concentra sulla promozione di informazioni scientifiche su questo disturbo. 
 
Tra gli eventi che si terranno nelle varie città, il 28 e il 29 marzo, a Roma, sono state organizzate una serie di iniziative dedicate gli autistici e alle loro famiglie: il 28 marzo, dalle 19:00 e alle 20:15, si terrà una proiezione di cortometraggi sulla condizione autistica presso CinemAvvenire (in Via dello Scalo San Lorenzo, 51).
 
Domenica 29, a partire dalle ore 10:00, nel parco di Villa Doria Pamphili (ingresso Via Vitellia, 102) sarà possibile partecipare a una giornata di giochi sportivi all'aperto e di altre attività che hanno lo scopo di aiutare l’inclusione delle persone con autismo. 
 
Sempre a Roma si terrà Cavalcando il Blu: l'evento, alla seconda edizione, vedrà 30 cavalieri autistici a passeggio in sella nello splendido ovale di Piazza di Siena e nel parco di Villa Borghese. 
 
La manifestazione, organizzata dall'Associazione “L’emozione non ha voce” Onlus e l’Associazione Umanitaria “Luca Grisolia” Onlus è patrocinata dal Comune di Roma Capitale, FISE, EQUITABILE® ed ACSI.
 
“Ci siamo. Serata per l’autismo” è l’evento che Rai3 promuove il 2 aprile per la VII Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo promossa dalle Nazioni Unite. 
 
Tutto il servizio pubblico darà ampio spazio alla sensibilizzazione, Rai3 scende in campo con una trasmissione dove storie ed esperienze serviranno a comprendere meglio la condizione delle persone con autismo e delle loro famiglie.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 581 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information