DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: lo zucchero causa ipertensione quanto il sale
Bambini: lo zucchero causa ipertensione quanto il sale
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Venerdì 18 Settembre 2015 15:48    PDF Stampa E-mail
ZuccheroSembra che anche lo zucchero, oltre al sale, giochi un ruolo importante nell'ipertensione arteriosa, che è uno dei principali fattori di rischio delle malattie cardiovascolari, ma sul banco degli imputati c'è uno solo dei due componenti dello zucchero comune: il fruttosio.
 
Citando dati e studi pubblicati, ne ha parlato Simonetta Genovesi, della Clinica Nefrologica dell'Università Milano-Bicocca (Ospedale San Gerardo di Monza), a un incontro su "Quando il cibo può far male ai bambini", promosso a Milano dal Collegio Italiano dei Chirurghi nell'ambito di Expo 2015. La professoressa precisa che, nonostante il nome, la quantità di fruttosio che si trova nella frutta è assolutamente trascurabile, mentre rappresenta il 50% dello zucchero comune o saccarosio (l'altro 50% è glucosio), il 60% degli sciroppi di fruttosio generalmente utilizzati dall' industria dolciaria e il 100% dei dolcificanti al fruttosio.
 
Bambina Cioccolato

Come sostiene Genovesi, nel bambino e nell'adolescente gli alimenti con aggiunta di fruttosio costituiscono una delle principali fonti di acido urico, e numerosi studi hanno dimostrato che esiste un'associazione tra i livelli di acido urico e ipertensione, tanto che sempre maggiori evidenze suggeriscono che l'acido urico debba venir considerato un marker di rischio cardiovascolare nell'adulto.
 
Secondo Genovesi inoltre la "fame" di zucchero è correlata a quella si sale  che è il più noto fra gli "ipertensivi".
 
In particolare, i bambini che bevono di più perché mangiano troppo salato, sono il 40% dei piccoli fino a 3 anni e il 70% di quelli fino a 6 anni, hanno preferenza, invece che per l'acqua, per le bevande gassate e zuccherate, molto spesso con sciroppi di fruttosio, sommando così le azioni negative dei due prodotti. 
 
Secondo gli studi più recenti, lo zucchero avrebbe una correlazione molto più stretta del sodio rispetto alla pressione alta: lo zucchero sarebbe in grado di stimolare l'ipotalamo, un fenomeno che potrebbe provocare un incremento del battito cardiaco e della pressione del sangue.
 
L'assunzione di zucchero nell'alimentazione quotidiana rischia di essere elevata, a partire dall'abitudine di zuccherare le bevande calde al mattino, per non parlare del consumo eccessivo di dolci e dolciumi e degli zuccheri aggiunti nascosti in vari prodotti confezionati.
 
Gli esperti mettono sotto accusa le bibite gassate zuccherate, di cui molte persone fanno un consumo abbondante ad ogni età. 
 
Un apporto così ricco e improvviso di zuccheri sarebbe responsabile non soltanto di picchi glicemici, ma anche di picchi di ipertensione.
 
Quando la pressione arteriosa sale, si incrementa il rischio di infarto, per questo è importante ridurre il consumo di cibi e bevande che contengano zuccheri raffinati. 
 
Gli esperti raccomandano inoltre di fare attenzione i cibi a basso contenuto di sodio, chi soffre di pressione alta potrebbe essere indotto ad acquistare questo tipo di prodotti confezionati, credendo che siano salutari. 
 
In realtà, il corpo, alla ricerca del giusto quantitativo di sodio da assumere, sarebbe portato a consumarne di più, con un incremento dell'introduzione di calorie e dei tipici grassi poco salutari presenti nei prodotti confezionati.
  
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 535 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information