DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Niente asilo nido se non si hanno vaccini
Niente asilo nido se non si hanno vaccini
Bambini - Articoli
Scritto da Nena86     Martedì 29 Novembre 2016 12:56    PDF Stampa E-mail
puntura sul braccio

Non ovunque, però a Bologna adesso è legge: la prima varata da una Regione italiana -dopo il via libera dell'Assemblea legislativa alla riforma dei servizi educativi per la prima infanzia- che prevede che i bambini debbano essere vaccinati, per poter frequentare gli asili nido (approvato dall’Assemblea legislativa con 27 voti favorevoli (Pd), 5 no (M5s) e 10 astenuti (Sel, Ln, Fdi, Fi). 
 
Infatti la norma introduce come requisito d'accesso l’avere assolto gli obblighi vaccinali prescritti dalla normativa vigente, per preservare lo stato di salute sia del minore sia della collettività con cui il minore stesso viene a contatto: “costituisce requisito di accesso ai servizi educativi e ricreativi pubblici e privati l’avere assolto gli obblighi vaccinali prescritti dalla normativa vigente”. Si fa riferimento quindi all’aver somministrato ai minori l'antipolio, l'antidifterica, l'antitetanica e l'antiepatite B. 
 
"La nostra legge è a tutela della salute pubblica - ha detto il presidente della Regione, Stefano Bonaccini - cioè delle nostre comunità, e soprattutto dei bambini più deboli, quelli che per motivi di salute, immunodepressi o con gravi patologie croniche, non possono essere vaccinati e che sono quindi più esposti a contagi". L'assessore Venturi asserisce: "Fondamentale per la prevenzione; i vaccini sono una delle più importanti scoperte scientifiche nella storia della medicina e rappresentano lo strumento più efficace e sicuro, a livello individuale e collettivo, per proteggere le persone, in particolare i bambini”
 
Quello che coloro che hanno approvato la legge auspicano, forse, è che in tal modo si apra la strada perché anche altre regioni seguano l'esempio, adempiendo così a un preciso obbligo di "responsabilità sociale" sui bambini, e di “responsabilità civile” per impedire che le malattie circolino. Infatti, la percentuale di vaccinati affinché sia garantita la miglior protezione a tutta la popolazione deve essere superiore al 95%, come indicato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). E proprio In Emilia tale copertura è arrivata al 93,4% nel 2015; l’anno scorso solo alcune zone soddisfavano tali requisiti al di sopra del 95%: Imola, la più alta, con il 95,8%, Parma con il 95,6% e Piacenza sempre con il 95,6%. Al di sotto Modena - Reggio Emilia - Ferrara  e Bologna 
 
E chi non ha ancora le vaccinazioni? Per l’anno scolastico già in corso, nulla cambia, perché i bambini non vaccinati, attualmente iscritti al nido, potranno continuare a frequentare la scuola; e le famiglie che vorranno fin da ora vaccinare i figli potranno rivolgersi alle Pediatrie dei loro distretti per la profilassi, avendo tempo per presentare il certificato di avvenuta vaccinazione fino a quando non sarà accettata la futura domanda d’iscrizione (maggio-giugno 2017, data che potrebbe variare a seconda del Comune di appartenenza).  

Il messaggio che si vuole trasmettere quindi è l’importanza di vaccinare i bambini, per proteggerli (in forza della cosiddetta “immunità di gregge”, o herd immunity), e salvaguardare i più deboli (immunodepressi, con gravi patologie croniche); infatti in casi limite, per alcuni bambini l’unica possibilità di frequentare la collettività potrebbe essere proprio che tutti gli altri siano vaccinati. 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 722 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information