Operazione Accessi Sicuri. Nel II Municipio di Roma parte la riqualificazione delle aree esterne alle scuole
Bambini - Articoli
Scritto da Giulia Gori  
Giovedì 26 Luglio 2018 15:34
LanteRoma è una città caotica, traffico, strade distrutte, marciapiedi spesso inesistenti. Non sono da meno le zone che circondano le scuole mettendo spesso a rischio i bambini e le loro famiglie. Nel II Municipio però questa estate sarà importante e al ritorno a scuola tutti avranno delle belle sorprese. L'ingresso dell'Istituto Comprensivo Alfieri Lante della Rovere di via Tevere infatti cambia look. Per la riapertura della scuola le bambine e i bambini troveranno un marciapiede nuovo, ampio, comodo e sicuro.
L'intervento prevede la riqualificazione e l'allargamento della pavimentazione nell'area esterna alla scuola e il rinnovamento dell'arredo urbano con l'installazione di nuovi parapedonali di protezione, cigli per marciapiedi in granito e dissuasori di sosta.

E' quanto rende noto il secondo Municipio dando seguito all'Operazione Accessi Sicuri: una serie di interventi per migliorare, ampliare e rendere fruibili le aree intorno alle scuole. Nel corso dell'estate partiranno i lavori di riqualificazione degli accessi scolastici anche all'Istituto Comprensivo Falcone e Borsellino (plesso via Giovanni da Procida) e all'Istituto Comprensivo via Boccioni, plesso San Pio X.

“Dagli annunci alle azioni concrete”, sottolinea la presidente del II Municipio Francesca del Bello. “La razionalizzazione delle risorse impone delle scelte e noi partiamo dalla scuola, dalla diffusione della cultura della pedonalità e dalla sicurezza dei bambini e delle famiglie. Con questo primo intervento avviamo un programma concreto di miglioramento della vita di migliaia di persone che ogni giorno accompagnano i figli a scuola”. Il provvedimento è stato fortemente voluto dall'assessore alla Scuola Emanuele Gisci e dal Consiglio del Municipio 2 che ha approvato una specifica Risoluzione su questo tema.

Le attività scolastiche iniziano all'esterno della scuola, prima della campanella di inizio. Le aree intorno agli istituti sono il primo momento di socialità tra i bambini, i ragazzi, gli insegnanti e i genitori. Spesso gli accessi scolastici sono poco sicuri, stretti, caotici. Risolviamo così problemi logistici e favoriamo la possibilità di vivere nuovi spazi”. Tra le novità degli interventi anche l'abbattimento delle barriere architettoniche: “ Per l'Istituto Lante della Rovere - spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici Giampaolo Giovannelli – è prevista la riqualificazione delle rampe per i disabili e la loro realizzazione laddove necessaria. Un'operazione che sarà replicata per i lavori nelle aree esterne delle altre scuole. L'accesso alla scuola - aggiunge – deve essere sicuro per tutti attraverso dei percorsi che favoriscono il movimento e facilitano l'ingresso e l'uscita dalla scuola”.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information