DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Comportamento ostile con gli estranei
Comportamento ostile con gli estranei
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Giovedì 20 Maggio 2010 18:24    PDF Stampa E-mail
Tata Adriana CantisaniBuongiorno gentilissima Tata, le sottopongo un'altra questione che ultimamente mi sta creando diversi imbarazzi: il comportamento del mio bimbo con gli estranei, soprattutto quando si tratta di persone over 50. Da qualche mese ormai quando incrociamo una persona per strada, al supermercato o in qualsiasi altro luogo, il bambino (che ha 2 anni e mezzo) le dice/urla di andare via o comincia a tirar calci contro muri o marciapiedi.

Il problema è ancora più forte in ascensore: ogni sera prendiamo l'ascensore con altri inquilini e si ripete la stessa scena, anzi peggio perchè loro magari cercano di parlargli o scherzarci e lui è arrivato addirittura a tirare una sberla sulla gamba della nostra vicina.

Tata Adriana Cantisani IO non so che fare, ho provato a sgridarlo, a distrarlo, a riderci su, ma la situazione non cambia, anzi. Capirà che in quei momenti vorrei sotterarmi...perchè fa così? E' per timidezza o gelosia? In realtà sembra tutto fuorchè timido, ma potrebbe ssere un modo per difendersi da gente sconosciuta...geloso invece lo è da sempre nei miei confronti. E perchè lo fa solo con persone adulte/anziane, uomini e donne?Cosa mi consiglia di fare?

La ringrazio,
Chiara

Cara Chiara,

anche se le paure e le ansie presenti in un bambino piccolo possono sembrare spesso disarmanti per molti genitori, si tratta di sentimenti assolutamente normali. Fanno parte del loro sviluppo emotivo e cognitivo.
Il tuo bambino sta ancora esplorando il mondo che lo circonda, ma, insieme a questa nuova indipendenza, c'è anche la paura di ciò che potrà incontrare. Nell'esplorare il mondo sta imparando che non tutto va per il verso giusto: i gatti graffiano, gli amichetti rompono i giocattoli, i genitori spariscono anche per delle ore. Man mano che si sviluppa il suo pensiero, cresceranno anche le "scene" sia di cose reali che fanno paura (il buio dentro all'armadio, lo scarico della vasca da bagno) che di cose immaginarie (il mostro sotto al letto, ecc).

Anche la paura degli sconosciuti è normale a questa età. Vedrai che man mano che il tuo bambino maturerà e acquisterà più controllo delle sue emozioni, diminuiranno di pari passo anche le paure. Non hanno nulla a che fare con la gelosia. Intorno ai 16 mesi i bambini diventano sospettosi degli estranei (incluse le persone che una volta accettavano). SI tratta di un segnale che sta…. ragionando! I bambini piccoli spesso non hanno molto controllo (né molta scelta) sull'adulto che lo tocca, gli pizzica le guance o lo bacia a dismisura. Mi viene in mente la mia prozia Rosa… non la sopportavo! Le guance mi bruciavano da quanto le strizzava, aveva dei baffi pungenti (poverona!) e le puzzava l'alito. Come darmi torto quindi quando mi mettevo a urlare come una pazza (nonostante l'imbarazzo della mamma) "via, via ti odio!". Col tempo ho capito benissimo di non odiarla, ma NON MI PIACEVANO le sue attenzioni. E questo va anche rispettato..

Nel frattempo ti chiederai cosa puoi fare. Se desideri, puoi andare a leggere la regola d'oro riguardo alla paura sul mio sito: http://www.adrianacantisani.it Basta cliccare sulla lampada di Aladino in alto.

Coraggio e… niente paura! Il tuo bimbo è normalissimo!

adri


Approfondimenti:
Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 404 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information