DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Bimbo di 2 anni che non parla
Bimbo di 2 anni che non parla
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Martedì 29 Giugno 2010 10:25    PDF Stampa E-mail
Tata Adriana Ciao, mi chiamo Sara ho 28 anni e ho un figlio di nome Samuele di 2 anni e 7 mesi precisamente.

Samuele non parla ancora e io sono un po' preoccupata: è molto vivace, sveglio, sempre allegro e in movimento, dice solo qualche parolina tipo: mamma, papà, nonna, ciao, miamiao, babau, ciufciuf... non formula alcuna frase.


Tata Adriana CantisaniSamuele cerca di parlare...nella “sua lingua”, parla anche tanto, ma non riesce a formulare parole o frasi sensate e quando non lo capiamo ci rimane anche male.

A settembre andrà all'asilo e spero tanto che la situazione si sblocchi: la pediatra mi ha detto che se non ci sono cambiamenti nel giro di qualche settimana sarebbe meglio farlo vedere da qualcuno...sono preoccupata. Cosa mi consiglia???

grazie in anticipo!!!

Cara Sara,

Normalmente a questa età i bambini non parlano ancora con lunghe frasi, ma mettono semplicemente insieme due sostantivi: ad esempio, "Bimbo palla" starebbe per "voglio giocare con la palla". Spesso si riferiscono a loro stessi usando la terza persona ed anche questo è normale.
 
Nella tua lettera mi scrivi che se non lo capite, lui ci rimane male. Questo mi fa pensare che lui comunque, in un modo o nell'altro, ci sta veramente provando e quindi l'intenzione di comunicare verbalmente c'è.

Hai fatto bene a consultarti con il tuo pediatra. Per quanto mi riguarda posso anticiparti quella che è stata anche una mia esperienza personale: le strade che ti potrebbe indicare sono due. Spero che la prima sia una visita dall'otorino per un esame audiometrico.

 Non so se Samuele in passato abbia sofferto di “otitis media”, ma a volte queste lasciano delle cicatrici sul timpano, che impediscono una corretta vibrazione della membrana che fa passare i suoni. Anche se non ha sofferto di otiti, a volte c'è quella che negli USA chiamano la malattia nascosta dei bimbi: è proprio catarro nell'orecchio medio (spesso stagnante) che a volte può dare origine a otiti.

Questo può generare sordità più o meno grave. Si risolve spesso con cure termali o, nei casi più seri (come abbiamo dovuto fare con mio figlio, Tommaso, che non sentiva quasi niente fino a quasi 5 anni!) con un intervento chirurgico, dove vengono inseriti dei tubicini molti piccoli, di gomma, nel timpano, per permettere il drenaggio dei liquidi in eccesso e a volte vengono anche rimosse le adenoidi.

Sono comunque soluzioni che valuterà il vostro pediatra dopo aver percorso tutte le altre strade, più comuni e comunque più semplici da risolvere. L'altra strada è quella della logopedia. La logopedista è un'esperta del linguaggio che attraverso dei giochini valuterà se la difficoltà del bambino sia di natura fisica (per esempio, sta ancora imparando a muovere la lingua per formare i suoni, ha il palato stretto, ecc) oppure se sia di natura neurologica.

Il tuo bambino è molto piccolo ancora e ci sta che molti suoni non li sappia ancora pronunciare. Comunque se la pediatra ti consiglia di andare dalla logopedista, non avere paura. Non è un segnale che ci sia qualcosa che non vada: è un modo per trovare gli strumenti giusti per aiutarlo in modo mirato. Spesso danno anche dei giochini da fare con il tuo bambino a casa, per aiutarlo proprio nell'articolazione delle parole: per esempio giocare con le bolle o bere con una cannuccia.

Intanto tieni ben aperti gli occhi (e le orecchie!) per cogliere eventuali segnali che ti possano indicare che il tuo bambino non senta molto bene: ad esempio, ti ascolta e fa quello che gli chiedi quando lo guardi diritto in faccia e un po' meno quando gli chiedi qualcosa voltata. Oppure noti che predilige la tv ad un volume molto alto; urla quando parla (ma anche questo ).?a 2 anni ci sta!!

Mi raccomando, tieni ben pulito il canale auditivo facendo dei semplici lavaggi con acqua fisiologica o soluzioni saline apposite (senti col pediatra cosa ti consiglia). Prendila come parte della routine: tutte le sere, un po' come lavarsi i denti. E' un'abitudine che prende pochi secondi, ma è tanto efficace!

Mi raccomando, come sempre, mantenere la calma e non trasmettere ansie. Se si presenterà la necessità, si troveranno anche le soluzioni.

Un abbraccio,

adri

Approfondimenti: Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 597 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information