DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Notti difficili dopo i due anni
Notti difficili dopo i due anni
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Venerdì 10 Dicembre 2010 11:18    PDF Stampa E-mail
Tata AdrianaCara tata Adriana, sono la mamma di un dolcissimo bimbo di quasi 2 anni e mezzo e ti scrivo per un problema di sonno del mio bimbo. Dai sei mesi ha sempre dormito nella sua stanzetta: dopo i riti della nanna lo mettevamo nel lettino dove si addormentava da solo e per tutta la notte. Ma dopo una pesante infezione intestinale tutto è cambiato. Le prime due notti della malattia, avendo la febbre molto alta e il sonno parecchio disturbato, lo abbiamo tenuto nel lettone. Da allora anche se è tornato nella sua stanzetta, per addormentarsi ha richiesto che io gli tenessi la manina attraverso le sbarre.

Il fatto è che durante la notte continua a svegliarsi a intervalli tanto brevi (meno di tre ore) che al terzo risveglio, per la salute della famiglia, lo portiamo nel lettone e io finisco a dormire sul divano. Neanche gli impegni più faticosi durante la giornata riescono a farlo crollare. Fargli saltare il riposino pomeridiano??

Tata Adriana CantisaniQuesta (purtroppo) routine dura ormai da 2 mesi e rientrando tra poco al lavoro (insegno), le prospettive non mi sembrano delle migliori….

Tra le motivazioni possono esserci anche i recenti spostamenti fatti per le ferie o la tarda ora a cui lo abbiamo messo a dormire? Siamo stati via 2 settimane, tornati a casa per altre 2 e ripartiti per un’altra settimana. Durante le vacanze questo atteggiamento si è acuito, dormendo inizialmente tutta la notte e poi cominciando con un risveglio, poi due, etc. Tra l’altro il suo sonno non è affatto tranquillo: continua a muoversi nel letto e parla nel sonno.

Il pomeriggio continua a fare i suoi pisolini di 2 ore circa, addormentandosi da solo, anche se da qualche giorno ha provato a chiedermi di tenergli la manina: richiesta alla quale non ho ceduto.

Un’altra conseguenza di quella infezione è che da allora non beve più latte. Al momento gliel’ho sostituito con yogurt. Aspetto con impazienza i tuoi preziosi consigli.
Grazie di cuore

Cara Mamma,

meglio evitare di saltare il pisolino pomeridiano: non è sfinendolo che poi “crolla” la sera, anzi! Spesso il fatto di accumulare troppo sonno, provoca una stanchezza e uno stress tale da impedire di prendere sonno…a volte si dice “sono così stanco, che non riesco ad addormentarmi!”

I fattori che lo portano a svegliarsi possono essere diversi: forse è troppo coperto oppure -rassegnati- è fatto così. Ti meraviglierai ma lo facciamo anche noi. Prova a stare in occhio, per vedere le situazioni che lo portano a svegliarsi. Escludi, con il consulto del tuo pediatra, che non vi siano disagi fisici (digestione ecc).

Per quanto riguarda il latte, non credo che influenzi sul sonno in quanto alimento in sé: quello che manca probabilmente è il fatto di ciucciare, come effetto calmante e rassicurante. Potresti provare con altri tipi di latte, come latte di soia o latte specifico per intolleranze (più digeribile)…parlane con il tuo pediatra.

La cosa più importante è che tu viva bene, serenamente e senza sensi di colpa, questo momento di separazione al momento della nanna: vivetelo in tranquillità, seguendo un vostro rito serale. Per dare serenità è importante che si addormenti e si svegli nello stesso posto: il suo lettino. Il posto sicura è la vostra casa, non necessariamente il lettone.

Addormentarsi nel lettone e svegliarsi nel lettino può essere destabilizzante: non vanno fatte false promesse, del tipo “ non ti preoccupare, sono qui” e poi al risveglio non ci sei!!

Ti invito a visitare il mio sito e andare direttamente alla pagina dei consigli utili, dove troverete già delle “regole d’oro” per i diversi temi ricorrenti nell’infanzia, tra cui appunto la nanna.

Forza!

Un abbraccio,

adri
Approfondimenti:
Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 876 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information