DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Passare dalla camera dei genitori alla cameretta
Passare dalla camera dei genitori alla cameretta
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Giovedì 10 Dicembre 2009 07:01    PDF Stampa E-mail
Tata
Ciao Tata Adriana, sono Serena di 34 anni, ho una bimba di 3 anni e 1/2 e per aprile nascerà il secondo. Sara non ha mai avuto un gran rapporto con il sonno, tanta fatica ad addormentarsi e frequenti risvegli notturni, anche con il rituale sempre uguale. Prima io lavoravo tutto il giorno e quando ero a casa si attaccava a me esclusivamente, ora sono in maternità e quindi lei vuole me e solo me.

Abbiamo provato a metterla nella sua camera nel letto singolo e lei non vuole addormentarsi da sola e devo esserci sempre io. Quando si sveglia la notte (anche 5 volte ) finché non ci sono io non si riaddormenta, cerca sempre il contatto, a volte anche solo visivo. Come posso fare? Grazie per l'aiuto


Tata Adriana Cantisani

Cara Mamma,

Il passaggio dalla camera da letto dei genitori alla cameretta non è facile per i bambini che non sono stati abituati a dormirci da subito. Bisogna armarsi di grande pazienza ed essere convinti e sereni che si stia facendo la cosa giusta. Addormentarla con te vicino è rassicurante per lei, è vero, ma le insegna anche che l'unico posto sicuro è con te e non è così.

Prova ad usare con lei la tattica del distacco graduale. Funziona così: quando la metti a letto, rimani con lei una mezz'ora. Leggete una favola, fate una chiacchierata, delle coccole. Questa mezz'ora è quella dovuta. Dopodiché rimani con lei al buio, sdraiata di fianco a lei, senza guardarvi e senza parlare (se prova a parlare, dolcemente azzittiscila dicendo che bisogna rilassarsi). Se ti chiede se dormirai con lei, non mentire, dì la verità: NO. Dille che rimani solo un pochino per rilassarti anche tu, ma che devi tornare in cucina a lavare i piatti, per esempio.

Aspettati che si arrabbi, è normale. Potrebbe anche piangere e strillare. Se prova ad alzarsi per venire di là, allora ricordati queste tre parole: dolcezza, fermezza, via. (Te lo spiego dopo.)

Ogni giorno, accorcia il tempo "al buio", andandotene a lavare i piatti anche solo tre minuti prima del giorno precedente. Eventualmente il tempo al buio scomparirà del tutto e te ne potrai andare dopo la mezz'ora di coccole "dovute" (e godute da entrambe!).

E ora chiariamo il “dolcezza, fermezza, via”. Usa questa "tecnica" se si alza. La prima volta le dici in modo molto dolce "Sara, amore, è ora di andare a letto. Cosa fai alzata? Andiamo, ti accompagno" , le dai due coccoline e poi torni in cucina. La seconda volta che si alza le dici con voce ferma "E' ora di dormire, vieni" e la porti a letto. Le dai un bacino e vai via. (Questa seconda volta non sei arrabbiata ma nemmeno sorridente. Sii seria.) La terza volta puoi comportarti come la seconda. Dalla quarta non passa. Non dici niente, la prendi per mano e la porti a letto e vai via subito. Vorrei fermarmi qui, ma la verità è che potrebbe alzarsi altre 10 volte. La cosa importante è non mollare, non mostrare alcuna emozione e comportarti come la quarta volta. Ci vuole tempo, come in tutto, ma vedrai che non durerà a lungo.

Oltre a questi consiglio, ti consiglio di staccare un po’ dal tuo ruolo di mamma per lasciare un po' di spazio anche al papà. Fra poco ci sarà il neonato e per forza di cose Sara dovrà imparare a stare anche senza la costante attenzione della mamma. Vedrai che farà bene a tutti i tre. Così anche tuo marito potrà confrontarsi con se stesso e con le sue capacità di padre.

Buona nanna!

adri

Approfondimenti: Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum

 

Commenti 

 
+2 #1 rova.paogiu 2009-12-18 11:26
Giulia che ha quasi 5 anni... dormiva nel suo letto e poi a metà notte arrivava nel lettone.
Quando aspettavo Giorgia lei mi diceva "quando metti giorgia in cameretta con me dormirò tutta notte nel mio letto"....
e così è stato! Io e Giulia abbiamo preparato insieme il lettino per la sorellina e da quando ho messo Giorgia in cameretta nel lettino, Giulia ha iniziato a dormire tutta notte nel suo letto!!!!
 
 
0 #2 serenapavone 2010-01-04 11:59
Grazie mille Tata Adriana, seguirò i tuoi consigli e poi ti farò sapere. Grazie mille a presto
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 415 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information