DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata All'angolo del castigo, preferiamo l'angolo del Time-Out
All'angolo del castigo, preferiamo l'angolo del Time-Out
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Martedì 08 Dicembre 2009 07:01    PDF Stampa E-mail
Tata
Mi guardo tutte le puntate di s.o.s. tata, anche quella USA, notando che quando i bambini sono "isterici" e "capricciosi" la tata li mette nell'angolo del castigo/riflessione per qualche minuto. Mia figlia (unica) di 21 mesi ultimamente è ingestibile e ha la situazione della famiglia in mano, comanda lei e i no sembra non capirli più: lei decide perfino se posso sedermi ed eventualmente su quale sedia, se mi oppongo sono grida e pianti infiniti.

Ho provato a farla sedere su una sedia posta all'angolo della sua cameretta chiedendole di venire in salotto solo nel momento in cui si fosse calmata, ma lei continua a piangere ed io soffro terribilmente. Ho provato a gestire le sue collere portando l'attenzione su un gioco, un libro, riempiendola di coccole, portandola a spasso, ma spesso non funziona, non ho più strategie e spesso si rifiuta anche di mangiare (pesa 9.2 kg). Tutto questo è normale? E' una fase di crescita normale? E' in pre-adolescenza?! Grazie!


Tata Adriana Cantisani

Cara Mamma,

personalmente non amo l'angolo del "castigo", preferisco parlare di angolo del "time out", dove però non si va DOPO aver fatto una marachella, ma PRIMA, per poter avere la possibilità di prendere fiato, evitando così di fare qualcosa che non va…

Ma anche questa zona “time out” va usata più avanti… La tua bambina è ancora piccola e non avrebbe ancora le capacità di capire il PERCHE' del castigo. Ho risposto a qualche mamma riguardo i "Temper Tantrums" e i "Terrible Two's": sicuramente alcune di queste riposte potranno esserti di aiuto (trovi gli articoli nell'ANGOLO DELLA TATA e/o qui sul forum).

Intanto ti do un'abbraccione virtuale per rasserenarti: per l'adolescenza manca ancora tanto (!) e la tua bambina sta agendo in modo del tutto normale, non ti preoccupare. Ciò non vuol dire che il suo comportamento non vada corretto. Il miglior modo per correggerlo è ignorare i comportamenti che non vanno bene. Non può essere lei a scegliere se ti puoi sedere o meno. Tu siediti e se lei strilla, lascia pure che strilli. Spesso i genitori fanno di tutto per evitare ai loro figli alcune emozioni (quelle cosiddette "negative".) In realtà nessuna emozione umana è negativa: anche la rabbia, la tristezza e il dolore sono emozioni che vanno vissute in tutte le fasi della vita, ovviamente in modo adeguato all’ età. E’ necessario lavorare su come si gestisce l'emozione, non tanto sull'emozione stessa. Per esempio, il bambino è arrabbiato e lancia oggetti: è necessario che impari che così non si fa, perché le cose si possono rompere, perché ci si può fare male, perché può fare male agli altri. E' molto importante che il bambino possa provare le emozioni, per imparare appunto a gestirle.

Evita di distrarla con un libro, con delle coccole o altro, perché lo interpreterebbe come un premio per il suo comportamento e questo la confonderebbe.

Se si mette a fare i capricci, mantieni la calma ed ignorali. Ovviamente si deve trattare di capricci e non di altre richieste affettive. Se non si mette in una situazione di vero pericolo, non reagire.

Non è facile , ma vedrai che funziona!

Un abbraccio,

adri


Grazie Tata!
E' stata dura ignorarla e spesso ho avuto qualche senso di colpa, ma devo dire che sta funzionando! In certi momenti si è gettata a terra e ha pianto tantissimo.
La tua risposta potrebbe sembrare scontata, ma non è così, in particolare per noi mamme che abbiamo tanto desiderato questo figlio e faremmo sempre di tutto per accontentarli.
Grazie!!!

Approfondimenti: Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 374 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information