Benessere
Scritto da Lunetta   
Martedì 16 Settembre 2014 12:25
Leggi tutto...I pendolari che al mattino si recano a lavoro con la bici o a piedi, non solo sono fisicamente più informa ma anche psicologicamente. Infatti pare che a beneficiarne e soprattutto l'umore e la concentrazione con conseguente miglioramento della resa lavorativa.

Lo studio, fatto dalla University of East Anglia (UEA) e il Centre for Diet and Activity Research (CEDAR) e pubblicato su Preventive Medicine, è stato svolto per circa 18 anni su lavoratori pendolare di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Durante questo periodo i ricercatori hanno osservato in queste persone i vari aspetti di vita quotidiana che possono influenzare mente e corpo.

 
Scritto da Maria Ida Longo   
Martedì 16 Settembre 2014 11:40
Leggi tutto...Soffri di ipertensione? Elimina il sale mi raccomando! Quante volte chi soffre di questa patologia se l'è sentito dire. Pare che in realtà non sia proprio così, il vero nemico della pressione alta è lo zucchero, che se assunto in elevate quantità stimola l'ipotalamo (un area del cervello) con conseguente aumento del battito e della pressione sanguigna.

Questo è quanto emerge da una ricerca USA pubblicata sulla rivista American Journal of Cardiology.
 
Scritto da Maria Ida Longo   
Martedì 16 Settembre 2014 11:01
Leggi tutto...Secondo i risultati di una ricerca svedese presentata a Vienna, al meeting annuale per lo studio del diabete (congresso Easd), chi consuma almeno 7 o 8 porzioni di latticini interi al giorno ha meno possibilità di sviluppare questa malattia del tipo 2 rispetto a chi ne consuma una sola porzione.

Il merito sarebbe da attribuire ai grassi, che potrebbero avere effetti sul metabolismo del glucosio e sulla sensibilità all'insulina, giocando così un ruolo fondamentale contro lo sviluppo del diabete 2.

 
Scritto da Lunetta   
Lunedì 15 Settembre 2014 14:10
Leggi tutto...La Relazione al Parlamento sulle tossicodipendenze 2014 rivela che un ragazzo su 4 fuma spinelli e purtroppo il fenomeno è in netto aumento. In calo invece il consumo di cocaina, mentre allucinogeni, stimolanti ed eroina sono stabili.

Dallo scorso anno ad oggi il consumo di cannabis da parte di giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni ha alzato la percentuale, nel 2013 era del 21,56%, attualmente i dati rivelano che nel 2014 la percentuale è al 23,46%. Questi dati purtroppo tendono a modificarsi ancora e per eccesso.
 
Scritto da Maria Ida Longo   
Venerdì 12 Settembre 2014 15:15
Leggi tutto...Da uno studio effettuato in Svezia, precisamente all'Università di Lund è emerso che il miele fresco, per essere più precisi quello grezzo prelevato direttamente dall'alveare, agisce nell'organismo umano come un potentissimo antibiotico, in grado di debellare anche le infezioni peggiori come quella da Safilococco Aureo, che è causa di parecchie patologie infettive molto importanti.

Questa sensazionale scoperta potrebbe aiutare a combattere un fenomeno diffuso ormai in buona parte della cultura occidentale, Italia compresa, ovvero l'antibiotico resistenza: in parole povere il corpo umano, ormai assuefatto dalle sempre più frequenti dosi di antibiotici non risponde più a nessuna terapia che preveda l'assunzione di questo tipo di farmaco.
 
Inizio Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. Fine

Pagina 11 di 211

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information