DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Alimentazione Prima colazione: tre buoni motivi per non saltarla
Prima colazione: tre buoni motivi per non saltarla
Benessere - Alimentazione
Scritto da Letizia Perugia     Mercoledì 08 Maggio 2013 09:41    PDF Stampa E-mail
ColazioneI nutrizionisti consigliano una buona colazione che deve però essere fondata sui reali bisogni dell'organismo, tenendo presente anche le attività che si svolgono durante la giornata. 
 
La Doxa ha promosso una indagine, insieme all'Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, dedicata alle abitudini del mattino degli italiani. Da questa emerge che, come ha spiegato uno dei curatori il professor Andrea Ghiselli, nutrizionista dell'Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione, se si è molto attivi, le calorie da assumere, attraverso la colazione, salgono. 
 
Colazione

Si devono calcolare in base al peso, al sesso e all'età, possono arrivare anche a 5-600 calorie e oltre. Secondo Ghiselli la prima colazione dovrebbe fornire, tra le 300 e le 400 calorie che rappresentano il 15- 20% del fabbisogno giornaliero individuale. 
 
La colazione andrebbe inoltre fatta entro 1 ora dal momento del risveglio. Dopo il digiuno notturno questo pasto ci permette di rifornirci di carboidrati complessi e semplici che ci daranno tutta l'energia di cui abbiamo bisogno.
 
L'esperto suggerisce alcuni accorgimenti per ritagliare la colazione in base all'attività svolta durante la giornata: la colazione dello studente (bambini delle elementari dai 6 ai 10 anni) se maschio, comprende 320 - 450 Kcal (dal più piccolo al più grande), per le ragazze (300 - 420 Kcal).
 
La colazione dell'universitario (19-30 anni) con un'attività sedentaria di 4 ore di studio a casa e 4 ore di lezione all'università comprende, per i ragazzi, 500 Kcal, mentre le femmine 400 Kcal.
 
La colazione del manager (45-60 anni) con un'attività media, grande dispendio di energie intellettuali, continue riunioni e spostamenti può essere per i maschi di 540 Kcal, mentre per le donne 440 Kcal.
 
La colazione dello chef (30-60 anni), sta parecchio in piedi e si muove in continuazione è, per i maschi 540 Kcal, per le femmine 440 Kcal. 
 
Quella della donna multitasking (30-50 anni) con una vita dinamica, 8 ore in ufficio e 6 ore in famiglia è 480 Kcal. La colazione del "manovale" (30-60 anni) 8-10 ore di duro lavoro manuale è per gli uomini di 600 Kcal e per le donne di 520 Kcal.
 
Il primo pasto per gli over 70, deve essere 400 Kcal per i maschi e 380 Kcal per le femmine.
 
Nel corso di 10 anni, i "breakfast skipper", quelli che saltano la colazione, sono raddoppiati e ragioni restano le stesse: stomaco chiuso, mangiano qualcosa a metà mattina, non hanno tempo, fanno un pranzo più abbondante. 
 
Aumentano però, quelli che la colazione la fanno tutti i giorni. La prima colazione è importante per diversi motivi: dà energia, durante la notte, sebbene il dispendio calorico sia ridotto ai minimi termini, l'organismo continua comunque a consumare energia. 
 
Al risveglio, dopo 7-8 ore senza mangiare, abbiamo bisogno di ripristinare le scorte di glucosio e introdurre sostanze nutrienti. La colazione migliora le prestazioni cognitive, migliora i livelli di attenzione, le capacità di memorizzazione e di comprensione e infine aumenta la resistenza fisica.
 
Inoltre previene l'obesità perchè interrompere il lungo digiuno notturno risveglia il metabolismo e aiuta a prevenire le patologie cardiovascolari.
 
Un esempio di buona colazione potrebbe essere un bicchiere di latte parzialmente scremato o un vasetto di yogurt magro, caffè o orzo, cereali integrali, un frutto o una bella spremuta.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 372 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information