DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Un naso elettronico per misurare l'asma
Un naso elettronico per misurare l'asma
Benessere - Articoli
Scritto da Martina Paolucci     Mercoledì 04 Maggio 2011 09:00    PDF Stampa E-mail
un naso elettronico per studiare l'asmaIn occasione della Giornata Mondiale dell'Asma che si è celebrata ieri, l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma ha annunciato l'avvio del progetto di ricerca a sostegno dei malati d'asma: un naso elettronico in grado di raccogliere, analizzare e disegnare una mappa delle molecole contenute nel respiro dei pazienti, nella speranza (e anche un po' di convinzione) che questo possa portare in futuro a terapie maggiormente personalizzabili e quindi più efficaci.

Il progetto coordinato dal professor Paolo Montuschi dell'Unità Operativa di Farmacologia dell'Università Cattolica, si inserisce all'interno di un progetto più ampio denominato U-Biopred, un progetto europeo che vede coinvolti 20 centri europei di ricerca (per l'Italia l'Università Cattolica e l'Università di Catania), 10 industrie farmaceutiche, 6 organizzazioni dei pazienti tra cui anche la Liaf-Onlus, Lega Italiana Antifumo, 3 piccole-medie imprese e una multinazionale non farmaceutica. Il consorzio U-Biopred ha vinto nell'edizione 2008 il premio Innovative Medicine Initiative (Imi) con il progetto "Comprensione dell'asma grave" all'interno del quale è inserita la ricerca sul naso elettronico.

un naso elettronico per misurare l'asma
L'asma, la malattia infiammatoria dei bronchi, affligge un 5-7% degli adulti italiani. Lo studio dell'Università Cattolica si rivolge principalmente ai malati di asma grave che, in Italia, sono 2 ogni 100mila abitanti. la ricerca che comincia oggi avrà una durata quinquennale, e si avvarrà di un gruppo di malati gravi che quindi soffrono di sintomi continui e non reagiscono alle normali terapie e, per controllo, di un gruppo di asmatici lievi e persone sane. Entrambi i gruppi verranno sottoposti a diversi esami, nell'intenzione di volerne confrontare i risultati. Oltre all'analisi del respiro attraverso il naso elettronico, verranno esaminati attraverso una spettroscopia in risonanza magnetica nucleare, alla misurazione del monossido di azoto presente nell'aria espirata (un'operazione non invasiva adottata per la prima volta al Policlino Gemelli), prove di funzionalità respiratoria, analisi dell'espettorato indotto e degli indicatori biochimici su più matrici biologiche.

Quello che ci si aspetta dalla ricerca è che, attraverso una mappatura completa del respiro, si arrivi ad un identikit molecolare utile nella scelta della terapia più idonea. Si confida nel "Respiroma", ossia l'insieme delle molecole presenti nel respiro, che nel confronto con quello dei pazienti meno gravi o sani dovrebbe fornire indicazione della gravità della malattia nel particolare paziente.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 393 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information