DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Curcuma: amplifica gli effetti della chemioterapia
Curcuma: amplifica gli effetti della chemioterapia
Benessere - Articoli
Scritto da Martina Paolucci     Mercoledì 25 Maggio 2011 16:24    PDF Stampa E-mail
Curcuma: amplifica gli effetti della chemioterapiaNormalmente utilizzata nelle cucine orientali e spesso indicata come benefica dalla medicina ayurvedica indiana, la curcumina oggi suscita interesse anche nel campo della medicina cosiddetta tradizionale. Si è meritata l'attenzione della University of Michigan Comprehensive Cancer Center in quanto sarebbe di grande aiuto nella lotta ai tumori. I ricercatori hanno pubblicato i risultati del loro studio nella rivista Archives of Otolaryngology - Nead and Neck Surgery, con i quali dimostrano le proprietà benefiche di questa spezia.

Il merito che le viene attribuito suscita grande ammirazione: la curcuma riuscirebbe ad abbassare le difese immunitarie delle cellule tumorali che si proteggono dalla chemioterapia, rendendo le cellule più sensibili e la terapia più efficace. L'uso della spezia consentirebbe di ridurre di ben quattro volte i dosaggi di chemioterapici necessari ad ottenere un effetto curativo contro il tumore.

Curcuma: amplifica gli effetti della chemioterapia
Lo studio al momento è stato effettuato solo in vitro, su linee cellulari di cancro di testa e collo, ma i risultati fanno ben sperare. Thomas Carey, docente dii Otorinolaringoiatria e Farmacologia alla Medical School dell'Università del Michigan commenta: “Questo lavoro apre la strada alla possibilità di usare dosi ridotte e quindi meno tossiche di cisplatino per ottenere un effetto equivalente o addirittura migliore sui tumori”. Nella pratica, il composto a base di curcumina riuscirebbe a sensibilizzare le cellule tumorali e di superare le resistenze che queste normalmente sviluppano nei confronti delle chemio, quelle che di fatto causano la ricomparsa del tumore anni dopo la diagnosi e la cura. L'aumento dei principi attivi del farmaco che consegue alla maggiore resistenza delle cellule amplifica gli effetti collaterali, creando nuovi problemi al paziente. Spiega Carey: “In genere quando le cellule diventano resistenti al cisplatino siamo costretti ad aumentare la dose. Tuttavia, questo farmaco è talmente tossico che i pazienti che sopravvivono al trattamento spesso scontano gravi effetti collaterali nel lungo termine”.

L'efficacia del composto a base di curcumina, la cui utilità starebbe proprio nella possibilità di ovviare a questo inconveniente, sarebbe legata alla capacità di legarsi a una proteina i cui livelli aumentano di circa l'80% nei tumori di testa e collo e che interferisce con i consueti meccanismi di morte cellulare, permettendo alle cellule tumorali di resistere e soopravvivere alle cure somministrate al paziente.

Il composto utilizzato dai ricercatori è in realtà una riproduzione della spezia, denominato FLLL32 e studiato da una gruppo di ricercatori dell'Ohio State University. In quanto tale, purtroppo, sta dimostrando i suoi limiti: sembrerebbe inutilizzabile perchè male assorbito dall'organismo. Per questo, gli studiosi stanno cercando di risolvere il problema idenado un composto di terza generazione di cui, in futuro forse non troppo remoto, possano essere analizzati gli effetti direttamente sull'uomo.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information