DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Contro i kg di troppo, scegliete bene lo shampoo
Contro i kg di troppo, scegliete bene lo shampoo
Benessere - Articoli
Scritto da Martina Paolucci     Lunedì 25 Luglio 2011 10:35    PDF Stampa E-mail
Attenzione allo shampoo: fa ingrassarePotreste prendere facilmente per pazzo qualcuno che, trafelato, arrivasse per avvisarvi che lo shampoo, usato troppo di frequente, fa ingrassare. Non rovina i capelli e non fa male alla cute, ma fa ingrassare. A quanto dicono, però, i ricercatori del Mount Sinai Medical Center di New York, il problema degli shampoo è proprio questo: un uso ripetuto di shampoo e creme per i capelli può regalarvi, oltre ai capelli puliti, qualche kg di troppo.

Insomma, prodotti come bagnoschiuma, shampoo, creme, e tutto ciò che viene utilizzato per la cura dei capelli, contengono ftalati. Questa sostanze vanno ad interferire con l'azione di ormoni andando a modificare l'equilibrio del nostro organismo, che non riesce più a controllare il peso corporeo.

Attenzione allo shampoo: fa ingrassare
In pratica, i ricercatori americani additano questi prodotti per la cura della cute e del corpo come possibili responsabili dell'alto tasso di obesità nel mondo, soprattutto negli Stati Uniti. Ben il 70% dei prodotti di bellezza contengono ftalati. QUeste sotanze servono in cosmetici, profumi, lozioni, giocattoli, lattine, tendaggi di plastica ecc., per migliorarne la qualità e la durata. Essere consapevoli delle potenzialità negative di questi prodotti può essere d'aiuto nella prevenzione di malattie legate al peso corporeo: come spiega Maida Galvez, coautrice dello studio, "anche se queste sostanze giocano un piccolo ruolo in obesità, è un'esposizione prevenibile". L'invito, dunque, è quello di scegliere prioritariamente prodotti che, dichiaratamente, non contengono ftalati.

I ricercatori, per trarre queste conclusioni, hanno analizzato campioni di urine di 330 ragazze residenti nella Grande Mela, riscontrando una maggiore dose di ftalati in quelle delle ragazze in evidente sovrappeso. Secondo il professor Philip Landrigan, pediatra, la corrispondenza non è casuale, anzi dovuta proprio all'eccessivo utilizzo di prodotti contenenti ftalati e BPA, anche noto come Bisfenolo-A, sostanza da tempo vietata, anche per la produzione di biberon per neonati.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Ottobre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6
week 41 7 8 9 10 11 12 13
week 42 14 15 16 17 18 19 20
week 43 21 22 23 24 25 26 27
week 44 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information