DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Hiv: un nuovo vaccino stimola la risposta immunitaria nel 90% dei casi
Hiv: un nuovo vaccino stimola la risposta immunitaria nel 90% dei casi
Benessere - Articoli
Scritto da Caterina Poni     Venerdì 30 Settembre 2011 17:05    PDF Stampa E-mail
Il nuovo vaccino contro l'Hiv stimola la risposta immunitaria nel 90% dei casiNuove speranze per i malati di Aids-Hiv. Il nuovo vaccino, di cui si è tanto parlato, sembra essere sempre di più una realtà. A quanto pare, il nuovo farmaco riuscirebbe ad attivare la risposta immunitaria nell'uomo nel 90% dei casi. L'Hiv, il virus dell'immunodeficienza umana, con questo nuovo prodotto potrebbe davvero essere messo alla berlina in tutto il mondo.

Il nuovo vaccino si chiama MVA-B, ed è un siero progettato e creato dal Consiglio Superiore della Ricerca Scientifica (CSIC) spagnolo, in collaborazione con il Gregorio Maranon Hospital di Madrid e l'Hospital Clinic di Barcellona. I risultati dello studio sono stati pubblicati dal Journal of Virology.

Il nuovo vaccino contro l'Hiv stimola la risposta immunitaria nel 90% dei casi
Stando all'evidenza dei risultati presentati, non solo nel 90% dei casi il sistema immunitario dell'uomo si riattiva ma, soprattutto, nell'85% dei casi la riattivazione dura almeno un anno. Il vaccino è stato brevettato dal CSIC e al momento è stato sperimentato su 30 volontari. il principio del farmaco si basa sulla stimolazione del sistema immunitario umano affinchè riesca nel tempo a reagire al virus contrattaccando le cellule infettate.

Come ha spiegato Mariano Esteban, ricercatore capo del Centro nazionale Biotech del CSIC, l'MVA-B è l'unico, in questa fase della sperimentazione, ad aver dimostrato tanta potenza ed efficacia. Il farmaco era già stato sperimentato nel 2008 sui topi e sui macachi, ed anche in quel caso si era dimostrato ottima arma di difesa per il nostro sistema immunitario.

Data la positiva risposta, i ricercatori confidano presto di poterlo sperimentare direttamente sui pazienti affetti da Hiv, così da provare in via definitiva se può essere ritenuto il fattore di svolta nella storia di questa ventennale malattia.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information