DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Rischio di calcoli bevendo tè molto freddo
Rischio di calcoli bevendo tè molto freddo
Benessere - Articoli
Scritto da Angela Messina     Lunedì 06 Agosto 2012 14:55    PDF Stampa E-mail
calcoli renaliUna delle bevande che si beve più frequentemente durante le giornate di afa estiva è il tè freddo, ma gli urologi della Loyola University Medical Center avvertono che bere molto the freddo potrebbe aumentare la possibilità di sviluppare i calcoli ai reni.

Il the freddo contiene alte concentrazioni di ossalato, uno dei principali prodotti chimici che portano alla formazione di calcoli renali, un comune disturbo del tratto urinario che colpisce circa il 10 per cento della popolazione degli Stati Uniti.

tè freddi e calcoli
John Milner, professore assistente presso il Dipartimento di Urologia, della Loyola University Chicago Stritch School of Medicine spiega che per chi ha la tendenza alla formazione del più comune tipo di calcoli renali, il tè freddo è una delle cose peggiori da bere. I calcoli renali sono piccoli cristalli di minerali  che si trovano nelle urine nei reni e nell’ uretere, il tubo di piccole dimensioni che drena l’urina dai reni alla vescica.

I calcoli renali di solito sono così piccoli che sono innocui ed espulsi dal corpo. Ma a volte raggiungono dimensioni tali da rimanere incastrati negli ureteri.La causa più comune dei calcoli renali è che non si bevono abbastanza liquidi. E durante l’estate, le persone possono disidratarsi a causa della  sudorazione. La disidratazione, abbinata ad un aumento del consumo di the freddo, aumenta il rischio di calcoli renali, soprattutto nelle persone già a rischio.Anche il the caldo contiene gli ossalati, ma è difficile che si beva the caldo tanto da provocare i calcoli renali, ha detto Milner. Infatti circa l’85 per cento del the consumato negli Stati Uniti è ghiacciato.

Gli uomini hanno quattro volte di più la probabilità di sviluppare i calcoli renali rispetto alle donne, e il rischio aumenta dopo i 40 anni. Le donne in postmenopausa con bassi livelli di estrogeni e le donne che hanno subito un intervento per la rimozione delle ovaie hanno un rischio maggiore.

Milner ha spiegato che sarebbe consigliabile che le persone a rischio di calcoli renali diminuissero gli  alimenti che contengono elevate concentrazioni di ossalati, come spinaci, cioccolato, rabarbaro e noci. Dovrebbero diminuire la quantità di sale, mangiare carne con moderazione, bere diversi bicchieri di acqua al giorno e mangiare alimenti che forniscono adeguate quantità di calcio, che riduce la quantità di ossalato che il corpo assorbe.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5
week 28 6 7 8 9 10 11 12
week 29 13 14 15 16 17 18 19
week 30 20 21 22 23 24 25 26
week 31 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 950 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information