DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Troppo cibo spazzatura aumenta il rischio di asma per i bambini
Troppo cibo spazzatura aumenta il rischio di asma per i bambini
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 15 Gennaio 2013 09:40    PDF Stampa E-mail
hamburgerSono sempre più preoccupanti gli effetti di una cattiva alimentazione nei bambini che mettono a rischio la propria salute e il proprio benessere. I giovanissimi infatti sono sempre più golosi di patatine fritte e hamburger, bibite gassate o zuccherate, dolciumi e altri snack. Questi fanno parte del famoso "junk food" cioè il cibo spazzatura. Se viene consumato tre o più volte a settimana, si ha il 39% in più di rischio di ammalarsi di asma severa ed eczema.

Per i bambini il rischio è del 27% più alto. L'allarme, su una dieta troppo ricca di grassi "cattivi", viene lanciata da uno studio condotto dalla Auckland University (Nuova Zelanda) e dall'Università di Nottingham, nel Regno Unito, tra i ragazzi di 50 Paesi pubblicato sul "British Medical Journal".

cibo spazzatura
I ricercatori hanno esaminato il regime alimentare di 181 mila bambini con un età tra i 6-7 anni e 319 mila giovanissimi tra i 13 e 14 anni. Gli scienziati hanno scoperto che entrambi i gruppi erano più inclini alla rinocongiuntivite che è una patologia oculare.

Secondo la ricerca il responsabile è il livello di grassi saturi contenuto nel cibo spazzatura, che contribuisce a diminuire la capacità difensiva del sistema immunitario dei più giovani. Basterebbero però tre porzioni alla settimana di frutta e verdura per ridurre il pericolo asma ed eczema del 14 % per i bambini e del 11% per gli adolescenti.

Il rapporto, pubblicato sulla rivista scientifica Thorax, mostra come gli adolescenti che mangiano al fast food tre volte a settimana, o perfino di più, sono al 39 % più a rischio asma di quelli che, invece, seguono uno stile d'alimentazione sano, mentre i bambini sono al 27 % più a rischio. Esaminando, quindi, il regime alimentare di 181 mila bambini con un età compresa tra i sei e sette anni d'età e di 319 mila ragazzi tra i tredici e quattordici anni, gli scienziati hanno scoperto che entrambi i gruppi erano più inclini alla rinocongiuntivite.

Secondo la ricerca, il responsabile numero uno è il livello di grassi saturi contenuto nel "junk food". Il Professor Innes Asher di Auckland che il Professor Hywel Williams di Nottingham hanno affermato che se le associazioni tra i fast food e i sintomi di asma, eczema e rinocongiuntivite sono casuali, allora i risultati hanno maggiore importanza per la sanità pubblica a fronte del crescente consumo di fast food a livello mondiale.


 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information