DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Le infezioni polmonari rivelate dall'odore
Le infezioni polmonari rivelate dall'odore
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 15 Gennaio 2013 10:01    PDF Stampa E-mail
ricerca medicaI batteri che possono infettare i polmoni hanno un odore che li contraddistingue. Questo può essere rivelato da un test non invasivo che permette di diagnosticare le infezioni precocemente. La scoperta arriva da uno studio dell'Università del Vermont (USA), pubblicato dal Journal of Breath Research. L'odore emanato, in realtà, non deriva dai batteri ma, innescherebbero meccanismi tali da stimolare il nostro organismo a produrlo.

Durante la ricerca, sono stati infettati alcuni topi con diversi ceppi dello stesso batterio, (come nel caso dello Pseudomonas aeruginosa e dello Staphylococcus aureus), molto comuni nelle infezioni. Dopo 24 ore sono stati prelevati campioni del respiro degli animali e analizzati con una tecnica chiamata spettrometria, usata per esaminare i composti organici volatili contenuti nel fiato degli animali.

provette
E' stata notata una differenza significativa tra i risultati delle analisi degli animali malati e di quelli sani. L'analisi del respiro è promettente, anche se i ricercatori dovranno mettere a punto diversi dettagli prima di renderla operativa.

In attesa di scoprire se queste variazioni di odore intervengono anche nell'uomo, così da poter intervenire immediatamente, Jane Hill, tra gli autori della ricerca,  afferma che c'è una collaborazione con i colleghi per esaminare il respiro dei pazienti e mettere in luce i punti di forza e le limitazioni, dell'analisi del respiro in modo più completo.

Secondo i ricercatori, infatti, combinazioni uniche di batteri producono sostanze volatili che possono essere utilizzate per identificare il genere e la specie del batterio stesso. La capacità di identificarli in questo modo ha generato grandi aspettative nella speranza di test clinici rapidi e non invasivi, in grado di diagnosticare in particolare le infezioni polmonari attraverso l'analisi del respiro.

Gli autori fanno notare che lo sviluppo e l'attuazione di test clinici basati su biomarcatori volatili è stata a lungo limitato a causa della possibilità di disporre di un piccolo numero di composti volatili per il rilevamento. Questi test si basano su alcuni biomarcatori che sono poco sensibili e specifici a causa di variazioni nel metabolismo umano, specie infettive e ceppi, e sono legati all'ambiente del paziente. Gli scienziati hanno già studiato utilizzato il breath test per diagnosticare l'asma e il cancro.

 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 342 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information