DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Ridurre colesterolo e glicemia usando il grano khorasan Kamut
Ridurre colesterolo e glicemia usando il grano khorasan Kamut
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 22 Aprile 2013 12:00    PDF Stampa E-mail
Kamut2Una valida alternativa al comune frumento può essere il grano khorasan Kamut.  Il consumo di prodotti a base di farina di grano khorasan Kamut evidenzia, a livello metabolico, una riduzione significativa del colesterolo totale e della glicemia (principali fattori di rischio cardiovascolare).
 
Questo è possibile grazie ad un miglioramento della capacità antiossidante e una diminuzione dei parametri infiammatori. Kamut è il marchio registrato che dà il nome a una agricoltura biologica di una antica varietà di grano, nota anche con il nome generico di grano khorasan, dal nome della regione iranica dove fu descritto per la prima volta nel 1921, e dove ancora adesso si coltiva. 
 
ricercatori
La società statunitense Kamut International vuole promuovere l'agricoltura biologica e sostenere gli agricoltori biologici, per incrementare la diversità nelle colture e nelle diete, oltre a proteggere e promuovere questa antica varietà di cereale.  Il khorasan viene da tempo sottoposto a test per capire i suoi effetti sull'organismo, la riduzione di colesterolo e glicemia sono gli ultimi risultati emersi dal primo studio della Fase III del programma pluriennale di ricerca promosso da Kamut International per indagare le proprietà dell'antico grano khorasan commercializzato dal marchio Kamut e le ragioni della sua maggiore tollerabilità.
 
Lo studio è stato reso pubblico lo scorso gennaio e i risultati sono sulla rivista scientifica European Journal of Clinical Nutrition. Laq ricerca è stata condotta congiuntamente da un pool di ricercatori italiani dell'Università di Firenze e dell'Università di Bologna su un gruppo di 22 adulti sani (8 uomini e 14 donne) su due periodi di test, ciascuno di 8 settimane.
 
Bob Quinn, fondatore di Kamut International ha dichiarato che questa è una grande occasione per saperne di più sui cereali antichi e biologici e sui loro benefici. Negli ultimi quattro anni hanno completato le prime due delle quattro fasi del progetto di ricerca. 
 
Nella fase due del nostro progetto hanno studiato gli effetti sui ratti del mangiare grano antico e moderno. Ora hanno iniziato la terza fase basata sugli studi di soggetti umani sani.  Una dieta a base di grano a marchio Kamut rispetto ad una a base di grano tradizionale determina una più alta capacità antiossidante e una riduzione dell'attività infiammatoria.
 
Il consumo di cereali integrali era già stato messo in relazione ad un ruolo protettivo delle malattie cardiovascolari, il diabete e il cancro. I ricercatori di questo studio volevano capire se una dieta sostitutiva con prodotti a base di grano Kamut potesse ridurre il profilo di rischio cardiovascolare dei partecipanti, rispetto a una simile dieta con alimenti a base di grano duro integrale. 
 
Al termine dell'indagine, nelle persone che si erano alimentate con grano khorasan Kamut si sono registrate riduzioni significative nel tasso di colesterolo totale nel sangue di colesterolo LDL "cattivo" e un aumento altrettanto significativo di minerali come il potassio e il magnesio. 
 
Tali risultati positivi per la salute cardiovascolare si sono accompagnati ad un effetto benefico nella riduzione dello stato infiammatorio, attraverso la riduzione statisticamente significativa di citochine infiammatorie quali il TNF-alpha, l'interleuchina -6 e del profilo antiossidante attraverso la riduzione dei TBARs e dei carbonili.
 
Nella Fase 1 da era emersa la notevole concentrazione di importanti antiossidanti: polifenoli, minerali (il selenio), nel grano khorasan Kamut.  In Fase 2, invece, lo studio evidenziava gli effetti benefici di questi livelli più alti di antiossidanti in un sistema vivente. La cosa che ha sorpreso i ricercatori è stata la scoperta che i prodotti a marchio Kamut sembravano prevenire l'infiammazione solitamente causata da farmaci per promuovere la formazione dei radicali liberi nei ratti oggetto di studio. 
 
Il primo articolo relativo alla Fase III dello studio conferma ora alcuni di questi stessi risultati su soggetti umani sani. La Fase IV del progetto di ricerca, che è già iniziata, metterà a confronto gli effetti del grano antico e moderno su coloro che soffrono di specifiche malattie, come la sindrome del colon irritabile, le malattie cardiovascolari e il diabete.
 
Kamut è il nome commerciale di una varietà di grano (il Triticum turgidum ssp. turanicum, o grano khorasan) coltivata e distribuita da Kamut Enterprises of Europe bvba e Kamut International ltd. Si tratta di una varietà della Mezzaluna Fertile che alla metà del secolo scorso è stata importata nell’America del Nord dall’Egitto. Oggi è coltivato negli Stati Uniti e in Canada secondo i principi dell’agricoltura biologica,senza essere mai stato incrociato con altre varietà e con elevati standard qualitativi.
 
La qualità del grano khorasan coltivato in Europa non rispetta tutte le caratteristiche richieste per poter ricevere il marchio Kamut, che comporta alcune caratteristiche. Il grano deve essere dell’antica varietà khorasan, la sua coltivazione deve rispettare le norme dei cereali biologici certificati, deve avere un contenuto di proteine tra il 12 e il 18%, deve essere incontaminato da varietà di grano moderne (come il grano duro) al 99%.  
 
Il Kamut deve essere privo di segni di malattia al 98%, deve contenere tra i 400 e i 1000 ppb (parti per miliardo) di selenio, non può essere utilizzato in prodotti il cui nome può essere frainteso o risultare equivoco nel rispetto delle quantità percentuali, non deve essere mescolato con grano moderno nella produzione di pasta.
 
Purtroppo i terreni europei contengono meno selenio rispetto al suolo nordamericano. Non solo, per crescere il grano khorasan ha bisogno di particolari condizioni ambientali che contrastino la sua tendenza a una ridotta resa agricola e una capacità di resistere alle malattie fungine ridotta rispetto ad altri tipi di grano.
 
Il Kamut contiene ben19 diversi composti polifenolici, ciascuno presente in forme diverse, ha un maggior contenuto di selenio e di sostanze fenoliche, aumenta le difese degli animali contro lo stress ossidativo. Infine le fibre solubili estratte dal Kamut sono un ottimo prebiotico per due importanti batteri della flora intestinale, il Bifidobacterium pseudocatenulatum e ilLactobacillus plantarum.
 
In generale, il grano khorasan Kamut da agricoltura biologica ha un contenuto più elevato di proteine e sali minerali rispetto al grano moderno. Il Kamut è un cereale molto energetico, contenente un’elevata percentuale di lipidi, particolarmente adatta all’alimentazione di atleti e di chi conduce una vita molto intensa. Come altri cereali anche il Kamut contiene glutine e, quindi, non è adatto a chi soffre di celiachia.
 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Dicembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1
week 49 2 3 4 5 6 7 8
week 50 9 10 11 12 13 14 15
week 51 16 17 18 19 20 21 22
week 52 23 24 25 26 27 28 29
week 1 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information